Sony pronta a "tornare indietro" nel 2020: Xperia 0 sarebbe il top di gamma, affiancato da altri 6 modelli

Sony pronta a "tornare indietro" nel 2020: Xperia 0 sarebbe il top di gamma, affiancato da altri 6 modelli
Nicola Ligas
Nicola Ligas

A dispetto di vendite non certo esaltanti, Sony sta preparando la sua line-up per il prossimo anno e sembra che sarà anche piuttosto nutrita. Secondo le informazioni riportate da una fonte giapponese si parla infatti di almeno 7 smartphone: 4 top e 3 medio gamma.

Alla base di tutto il futuro Xperia 0, il top di gamma che "torna indietro" (quantomeno come nome). Si tratterebbe di uno smartphone 5G con sensore principale da 48 megapixel, f/1.2-2.4 + 12 megapixel sempre f/1.2-2.4 + 20 megapixel grandangolare f/2.4 + 16 megapixel f/2.4 zoom 2z + 8 megapixel f/2.4 zoom 5x + 0,5MP ToF (in base ad informazioni trapelate mesi fa, ed ammesso e non concesso che sia lui). Lancio atteso al Mobile World Congress 2020.

Abbiamo poi Xperia 3, che dovrebbe coprire il ramo "compact". Si tratterebbe di uno smartphone sempre molto allungato (21:9) con Snapdragon 865 retro incurvato, 3 fotocamere posteriori e connettività 5G, che sarà un po' un must di tutti i nuovi Sony.

C'è poi il successore di Xperia 1, che diventerà Xperia 1.1 (in fondo non ci dispiace questa nomenclatura dal sapore di software). 4 fotocamere posteriori per lui e schermo 4K. Allo stesso modo dovrebbe arrivare anche Xperia 5.1, che dovrebbe essere una versione un po' più compatta di Xperia 1.1, con le stesse 4 fotocamere ma risoluzione solo QHD. Entrambi questi modelli dovrebbero vedere la luce al MWC 2020.

Continuiamo poi con Xperia 10.1, del quale viene ipotizzata solo la connettività 5G, probabilmente con Snapdragon 735, mentre Xperia 10 Plus dovrebbe essere seguito da Xperia 9.1, anche lui, ormai l'avrete capito, con connettività 5G. Segnaliamo infine anche Xperia 8.1 come successore di Xperia 8, un modello già esclusiva del mercato nipponico, e che dovrebbe restare tale anche con il suo successore.

Ovviamente niente di tutto ciò è confermato, ma ci sono comunque varie sovrapposizioni con precedenti informazioni che ci lasciano ben sperare circa l'affidabilità di questo report. I primi annunci sembrano comunque previsti per il Mobile World Congress che si terrà come sempre a fine febbraio, quindi abbiamo tutto il tempo per l'arrivo di ulteriori rumor.

Via: GSMArena
Fonte: AndroidNext

Commenta