Aprendo Galaxy Note 10+ si scoprono due bobine per la ricarica wireless, ma c'è il barbatrucco (video)

Aprendo Galaxy Note 10+ si scoprono due bobine per la ricarica wireless, ma c'è il barbatrucco (video)
Matteo Bottin
Matteo Bottin

Dopo i maltrattamenti al Samsung Galaxy Note 10+ da parte di JerryRigEverything, è arrivato il momento di vedere com'è fatto all'interno il nuovo top di gamma di casa Samsung. Esattamente come indicato da iFixit, ci sono luci e ombre.

Partendo già dalla rimozione del pannello posteriore, troviamo tantissima colla ad ostacolarci. La stessa super-colla viene ritrovata al di sotto della batteria, rendendone difficilissima la rimozione (oltre che molto pericolosa, dato che si tende a piegare in maniera innaturale la batteria, rischiando il cortocircuito degli elementi interni).

Tra le chicche che troviamo all'interno, però, possiamo menzionare un sistema di schede madri multiple, posizionate l'una sopra l'altra (un po' come gli ultimi iPhone), uno speaker frontale con passaggi del suono molto particolari e ben due bobine per la ricarica wireless.

Queste però hanno un trucchetto: una serve per ricaricare lo smartphone, mentre l'altra serve per la S-Pen (ed è per questo che il pennino non è in metallo).

Per il resto, troviamo tutto quello che ci aspettiamo: OIS su fotocamera principale e teleobiettivo, apertura variabile su sensore principale e modulo unico di fotocamere per mantenerne l'allineamento. Certo è che, visto senza cover, Galaxy Note 10+ è quasi più bello del normale. Cosa ne pensate?

Samsung Galaxy Note 10+

Samsung Galaxy Note 10+

  • Display 6,7" QHD+ / 1440 x 3040 PX
  • Fotocamera 12 MPX ƒ/1.5-2.4
  • Frontale 10 MPX ƒ/2.2
  • CPU octa 2.73 GHz
  • RAM 12 GB
  • Memoria Interna 256 / 512 GB Espandibile
  • Batteria 4300 mAh
  • Android 9.0 Pie

Commenta