Nokia 2 si può aggiornare ufficialmente ad Android Oreo, ma non è un obbligo

Vezio Ceniccola La nuova versione è facoltativa e può essere abilitata solo tramite una determinata procedura

A poco più di un mese di distanza dalla conferma ufficiale, Nokia ha mantenuto la promessa ed ha rilasciato l’aggiornamento stabile ad Android 8.1 Oreo per il piccolo Nokia 2. Si tratta, però, di un aggiornamento facoltativo, visto che per installarlo è necessario effettuare volontariamente una determinata procedura.

La nuova versione software non arriverà in automatico a tutti gli utenti. Chi vuole continuare ad utilizzare l’attuale versione del sistema basata su Android 7.1.1 Nougat può continuare a farlo, mentre per passare ad Android 8.1 Oreo è necessario seguire le istruzioni pubblicate dalla casa finlandese sul sito ufficiale.

Quest’accorgimento si è reso necessario per evitare possibili critiche relative al peggioramento delle performance che potrebbero essere causate dal passaggio ad Oreo. Essendo una versione leggermente più pesante sulle risorse hardware, potrebbero esserci piccoli rallentamenti su uno smartphone poco potente come Nokia 2, visto anche che non si tratta della versione Go Edition ma di Oreo in versione completa.

LEGGI ANCHE: Recensione Nokia 2

Proprio per questo motivo, Nokia invita all’aggiornamento solo gli utenti che vogliono realmente la nuova versione e sono consapevoli di questi possibili problemi. Se avete un Nokia 2 e volete anche voi procedere al passaggio ad Oreo, potete leggere le istruzioni complete per l’aggiornamento a questo indirizzo.

Via: FoneArena