Non potrete più sbloccare il vostro smartphone con Voice Match: è partito il ritiro della funzionalità (foto)

Vincenzo Ronca

Qualche mese fa vi abbiamo anticipato la volontà di Google di impedire lo sblocco dei dispositivi Android mediante la funzionalità chiamata “Voice Match“, quella che a fronte del riconoscimento del classico “Ok Google” vi apriva tutte le porte del vostro device.

Sembra che questo momento sia definitivamente arrivato, mediante un aggiornamento lato server BigG sta rimuovendo questa funzionalità, sostituendola con quello che vedete nelle immagini in galleria: l’attivazione del device mediante Voice Match vi darà accesso soltanto ad alcune informazioni di Google Assistant come promemoria, email, Calendario, Contatti e liste della spesa. L’accesso a queste specifiche informazioni può essere anche impedito attraverso le impostazioni dell’app Google.

LEGGI ANCHE: Samsung Galaxy S10+, la recensione

Per accedere al device sarà necessario autenticarsi secondo il metodo impostato globalmente. Le ragioni di questa novità, introdotta con l’ultima generazione di Pixel, risiedono nella mancanza di sicurezza adeguata offerta dal riconoscimento vocale di Voice Match.

Fonte: 9to5Google