Lo sblocco dello smartphone tramite Voice Match sarebbe sul viale del tramonto

Nicola Ligas

Nei Pixel 3 Google ha tolto la possibilità di sbloccare del tutto lo smartphone tramite riconoscimento vocale. Potete sempre accedere all’Assistente in qualsiasi schermata, se la vostra voce viene riconosciuta, ma non potete sbloccare un telefono protetto da un qualche passcode semplicemente dicendo Ok Google”. La motivazione è abbastanza ovvia, considerando quanto sia facile richiamare gli assistenti altrui con il suono della nostra voce.

In base ad un teardown dell’app Google 8.39, eseguito da 9to5Google, sembra evidente che lo sblocco con Voice Match sarà sostituita da “Lock screen personal results”, che mostrerà informazioni da email, calendario e contatti nel lock screen, se glieli chiederete a voce, ma qualsiasi interazione ulteriore richiederà password o lettore di impronte.

Del resto non crediamo fosse una funzione troppo diffusa, e non piangeremo la sua dipartita. Qualcuno di voi la usava spesso?