Google Lens è sempre più intelligente: ora ricorda, traduce e si integra con Keep (foto)

Vezio Ceniccola Ma per adesso, ovviamente, non possiamo ancora utilizzarlo in Italia

Come accennato stamattina nell’articolo sul nuovo aggiornamento di Google App, l’azienda californiana era al lavoro su alcune novità per Google Lens, che sono puntualmente state rilasciate nelle ultime ore e sono già utilizzabili tramite Assistant.

Il servizio d’intelligenza visiva offerto da Google permette ora di ricordare le immagini che l’utente vuole salvare, in modo da avere accesso anche in un secondo momento. La funzione è utilizzabile semplicemente dicendo all’assistente vocale “ricorda questo“, e allo stesso modo sarà possibile trovare la foto salvata facendo una richiesta vocale.

Altra utile aggiunta riguarda le traduzioni in altre lingue. Inquadrando un testo e chiedendo ad Assistan di tradurlo, Lens sarà in grado di farci visualizzare il risultato della traduzione nella nostra lingua, sovrapponendolo all’immagine originale.

Tramite il comando “importa su Keep” è invece possibile creare una nuova nota sulla relativa app di Google, dove verrà incorporata l’immagine che abbiamo selezionato tramite Assistant.

LEGGI ANCHE: Google Lens è in arrivo, ma con forti limitazioni

La disponibilità delle novità citate dovrebbe essere garantita per tutti i dispositivi che hanno già il supporto a Google Lens, ma per adesso non riguardano ancora gli utenti italiani, visto che il servizio non è ancora stato integrato in Assistant. Speriamo, dunque, che l’azienda di Mountain View lavori in maniera celere per portare anche da noi queste utili funzioni, dandoci l’opportunità di sfruttare insieme sia l’assistente vocale che la piattaforma di riconocimento visivo smart.

Via: 9to5Google