LG V40

LG V40 ThinQ è il top di gamma della serie V per l'autunno 2018. Come da tradizione quindi, grande attenzione al comparto fotografico, ma non solo.

INDICE

Uscita in Italia

La presentazione di LG V40 si è tenuta mercoledì 3 ottobre 2018 a New York, seguita da un evento in Corea del Sud il giorno successivo. Nonostante questo, la sua uscita in Europa, ed in particolare in Italia, è rimandata al 2019.

Forse L'azienda non ha infatti comunicato nulla di ufficiale, ma alcuni indizi ad una nuova variante di LG V40 appositamente per il mercato europeo. Essendo sotto Natale e non avendo LG rilasciato alcunché, è logico pensare che (alla meglio) ne riparleremo il prossimo anno.

LG V40 costerà caro, come tutti i top di gamma del resto. Quanto di preciso, ancora non lo sappiamo, ma tenete conto che V30 fu lanciato ad 899€, quindi non aspettatevi nulla di meno.

Negli Stati Uniti lo smartphone dovrebbe costare infatti 900$ circa, ma ancora non siamo certi del suo prezzo in Euro

La scheda tecnica di LG V40 è la seguente.

  • Schermo: 6,4'' QHD+ (1.440 x 3.120 pixel) FullVision OLED
  • CPU: Qualcomm Snapdragon 845 con GPU Adreno 630
  • RAM: 6 GB LPDDR4x
  • Memoria interna: 64 / 128 GB espandibile
  • Fotocamera posteriore: 12 megapixel “standard”, f/1.5, 1,4μm, 78° + 16 megapixel grandangolare, f/1.9, 1μm, 107° + 12 megapixel telephoto, f/2.4, 1μm, 45°
  • Fotocamera frontale: 8 megapixel, f/1.9, 1,12μm, 80° + 5 megapixel wide angle, f/2.2, 1,12μm, 90°
  • Connettività: 4G LTE, Wi-Fi 802.11 ac (dual band), Bluetooth 5, GPS, NFC, USB Type-C
  • Dimensioni: 158,7 x 75,8 x 7,79 mm
  • Peso: 169 grammi
  • Batteria: 3.300mAh battery with Qualcomm Quick Charge, Wireless charging
  • OS: Android 8.1 Oreo

Caratteristiche

LG V40 vuole distinguersi dalla massa, a cominciare dalle basi; dal "touch 'n feel". LG ha infatti utilizzato un trattamento proprietario per "incidere" la seta nel vetro posteriore dello smartphone. In poche parole, la sensazione al tatto dovrebbe essere quella di un caldo tessuto e non di un freddo vetro. Ciò renderà anche lo smartphone meno scivoloso e meno soggetto a trattenere le impronte digitali, senza per altro comprometterne la resistenza.

LG V40 sarà disponibile nei rinnovati colori Aurora Black, Platinum Gray e Moroccan Blue, mentre il nuovo Carmine Red rimpiazzerà il vecchio Raspberry Rose. La disponibilità di detti colori dipende ovviamente dal mercato, e dato che non siamo nemmeno sicuri del suo lancio in Italia, non prendeteli come definitivi.

Ovviamente la prima cosa che colpisce lo sguardo di LG V40 sono le 5 fotocamere: 3 sul retro, 2 davanti. Tra le funzioni annoveriamo Cine Shot, che anima solo una parte dell’immagine, 3D Light Effect con effetti di illuminazione professionali, e Makeup Pro e Custom Backdrop che abbelliscono i selfie. Il lettore di impronte digitali è di tipo tradizionale, ovvero posto sulla back cover. Davanti troviamo invece un notch, che è possibile nascondere tramite software.

Torna un altro marchio di fabbrica di LG, il quad DAC a 32-bit, ma abbiamo anche la funzione Boombox Speaker.

News e Rumor

A seguire trovate tutti gli articoli che abbiamo dedicato ad LG V40, in modo che siate sempre al passo con le ultime news e tutti i rumor

Gli ultimi articoli