Lo zoom 20x di Realme X2 Pro fa paura, ma un dettaglio del design fa innervosire (foto e video)

Edoardo Carlo Ceretti

Il 15 ottobre non sarà soltanto il grande giorno degli ultra anticipati Google Pixel 4, ma anche un momento di svolta per Realme, che porterà in Europa il promettente Realme X2 e svelerà (inizialmente forse solo in Cina) il suo primo vero smartphone top di gamma: Realme X2 Pro. Su quest’ultimo si sa che partirà dall’ottima base del già noto X2, aggiungendo il SoC più performante sulla piazza, un display ad alto refresh rate e un teleobiettivo posteriore da paura.

Di fatto, Realme X2 Pro avrà molto da spartire con il cugino OPPO Reno Ace, da poco presentato dalla casa madre. Troveremo infatti l’immancabile Snapdragon 855+, display AMOLED a 90 Hz con notch a goccia e una quadrupla fotocamera posteriore. Nel caso del Reame X2 Pro però, il sensore principale sarà da 64 megapixel, mentre dal Reno Ace prenderà il fantastico teleobiettivo con zoom 20x, di cui potete vedere un sample in galleria.

LEGGI ANCHE: Redmi Note 8 Pro, la recensione

Anche la ricarica rapida sarà di livello assoluto, anche se sembra che si fermerà a 50 W, contro i 65 W di Reno Ace. Per quanto riguarda il design posteriore, il modulo fotografico sarà centrato sulla scocca proprio come su Reno Ace (e a differenza di Realme X2), ma gli amanti dei dettaglio non potranno non storcere il naso quando si accorgeranno della posizione scelta per la serigrafia del logo di Realme. Non ci credete? Date un’occhiata al brano qui sotto, tratto da un video trapelato di un recensore cinese.

Via: RMUpdate, Gizchina.com