Ecco uno dei modi più intelligenti di usare il foro nel display dei Galaxy Note 10, dovete ringraziare Good Lock (foto)

Vincenzo Ronca

Gli attuali top di gamma Samsung, i Galaxy S10 ed i Galaxy Note 10 hanno in comune l’assenza del LED di notifica, una caratteristica che in alcuni casi può essere di particolare utilità. In questo senso viene in aiuto Good Lock, lo strumento modulare di Samsung utile a personalizzare i suoi smartphone senza la necessità di effettuare operazioni di modding.

Diversi mesi fa vi abbiamo descritto come fosse possibile sfruttare il foro nel display dei Galaxy S10 a favore di una sorta di LED di notifica, grazie al modulo EdgeLighting+ installabile in Good Lock. Oggi parliamo della stessa procedura che è finalmente applicabile ai nuovi Galaxy Note 10: come vedete dagli esempi riportati in galleria, Samsung ha aggiornato il modulo integrando l’effetto “Black Hole” corrispondente al foro di Galaxy Note 10. Il suo funzionamento concreto implica che all’arrivo di una nuova notifica l’area attorno al foro si illumini.

LEGGI ANCHE: Samsung Galaxy Note 10, la recensione

Il modulo EdgeLighting+ è sviluppato dettagliatamente ed offre all’utente la possibilità di personalizzare il colore dell’area che si illumina in dipendenza dell’app che produce la notifica. È possibile gestire l’attivazione di questo modulo direttamente dalle impostazioni di sistema, dalla sottosezione Edge lighting presente nella sezione Edge screen.

L’installazione del modulo EdgeLighting+ è relativamente semplice attraverso Samsung Good Lock. Potete anche scegliere di installarlo indipendentemente da Good Lock, scaricando l’apk da questo indirizzo.

Fonte: SamMobile