Galaxy S11: niente microSD, ma imbarazzo nella scelta dei tagli di memoria? Samsung pronta a offrire fino a 1 TB!

Roberto Artigiani

Con Galaxy Note 10 appena uscito potrebbe sembrare troppo presto per iniziare a parlare di Galaxy S11, ma proprio oggi sono trapelati alcuni dettagli che solleticheranno l’attenzione degli utenti Samsung e non solo. L’azienda coreana infatti si starebbe preparando ad offrire ben 4 possibili tagli di memoria per le diverse varianti del suo prossimo top di gamma fino ad arrivare alla fatidica soglia di 1 TB.

In realtà la stessa quantità poteva essere raggiunta anche sul modello da 512 GB di Galaxy Note 9 aggiungendo una memoria SD della stessa dimensione. Il prossimo Galaxy della serie S però potrebbe ragionevolmente seguire la strada intrapresa da Galaxy Note 10 ed eliminare lo slot microSD, ma anche offrire le nuove memorie super veloci UFS 3.0.

LEGGI ANCHE: 7 giorni con Galaxy S II e Android Jelly Bean

Stando a quanto riportato dal sito SamMobile, i vari modelli di Galaxy S11 presenteranno diverse opzioni di scelta: SM-G981 128/512 GB, SM-G986 128/256/512 GB mentre SM-G988 (la variante con il 5G) avrà tutte queste tre più il taglio da 1 TB. Se siete interessati al top di gamma del 2020 vi conviene incominciare a farvi un’idea di quanta memoria vi serve, anche se, considerato il tempo che ancora manca al lancio, c’è sempre la possibilità che Samsung cambi idea.

Via: SamMobile