Redmi Note 7 Pro guadagna il supporto ufficiale della LineageOS 16: farà da apripista al fratello minore?

Edoardo Carlo Ceretti

Dopo poco più di un mese dal lancio di Redmi Note 7, Xiaomi decise di presentare anche Redmi Note 7 Pro, una versione rivista e corretta nelle prestazioni e nei tagli di memoria. Sfortunatamente però, il colosso cinese scelse di confinare il nuovo modello soltanto ai mercati cinese e indiano, lasciando che fosse Redmi Note 7 a prendersi la scena sul mercato occidentale. Tuttavia, è la versione Pro ad essersi appena conquistata un traguardo non da poco: il supporto ufficiale da parte del team LineageOS.

D’altronde, è noto che nel panorama del modding di questi ultimi anni si siano fatti largo molti sviluppatori indipendenti proprio provenienti dall’India e dunque è normale che prediligano modelli che vadano per la maggiore sul loro mercato. Ecco quindi spiegato l’arrivo della prima build ufficiale della LineageOS 16 per Redmi Note 7 Pro, disponibile al download sul sito della più celebre delle custom rom.

LEGGI ANCHE: Redmi Note 7, la recensione

Nonostante il chip diverso (Snapdragon 675 per la versione Pro, Snadragon 660 per quella standard), gran parte della componentistica è condivisa dai due modelli, dunque speriamo che anche gli sviluppatori che si occupano di Redmi Note 7 possano trarre beneficio dal rilascio delle build ufficiali per la variante Pro, in modo da confezionare build degne di guadagnarsi il supporto ufficiale da parte di LineageOS.

Via: XDA Developers
Redmi Note 7

Redmi Note 7

  • CPU
    octa 2.2 GHz
  • Display
    6,3" FHD+ / 1080 x 2340 px
  • RAM
    3 GB
  • Frontale
    13 Mpx
  • Fotocamera
    48 Mpx ƒ/1.8
  • Batteria
    4000 mAh
Redmi Note 7 Pro

Redmi Note 7 Pro

  • CPU
    octa 2.2 GHz
  • Display
    6,3" FHD+ / 1080 x 2340 px
  • RAM
    4 GB
  • Frontale
    13 Mpx
  • Fotocamera
    48 Mpx ƒ/1.8
  • Batteria
    4000 mAh