Xiaomi sta cercando tester per l’aggiornamento ad Android Pie di Mi TV 4A

Roberto Artigiani

Buone notizie per i possessori di una smart TV Xiaomi: Mi TV 4A da 32″ e 43″ riceveranno presto l’aggiornamento ad Android Pie. L’azienda cinese infatti sta cercando attivamente utenti disposti a testare l’update per un prossimo rilascio.

Questi modelli infatti sono stati commercializzati con Android Nougat, ma Xiaomi ha deciso di saltare il passaggio ad Oreo per approdare direttamente ad Android Pie. La piattaforma infatti propone un’esperienza del robottino verde svantaggiata rispetto a chi si trova su Android TV o possiede un modello Xiaomi successivo.

Mi TV 4A finora non aveva accesso al Play Store e ad altre app Google Play così come non poteva attivare Google Assistant. Queste TV non supportano BLE e pur dialogando con Google Home, non prevedevano il supporto né al Chromecast integrato né alla riproduzione in Full HD dei video su YouTube.

LEGGI ANCHE: Le principali novità di Android Q Beta 5

Tutto ciò diventerà presto un ricordo del passato. Si parla anche della possibilità di assistere all’arrivo di Patchwall UI 2.0, la nuova interfaccia vista sui modelli più recenti. Inoltre con l’aggiornamento a Pie anche le patch di sicurezza dovrebbero arrivare con maggiore celerità. Al momento Xiaomi sta cercando 50 utenti in tutto il mondo, se volete partecipare alle selezioni potete iscrivervi compilando questo modulo entro il 21 luglio.

Via: XDA DevelopersFonte: Mi Forum