Google sta testando i filtri alla Instagram/Snapchat per i suoi Messaggi (foto e video)

Roberto Artigiani

Che a Google piaccia sperimentare nuove funzioni nelle sue app prima di rilasciarle al grande pubblico non è esattamente una novità. Stavolta però si tratta di qualcosa di inedito per Messaggi (ex-Messaggi Android), un’applicazione nata per gestire gli SMS e su cui Mountain View punta tantissimo: dei filtri dinamici in Realtà Aumentata. È qualcosa di molto simile a quanto disponibile su Instagram o Snapchat anche se bisogna ammettere che per essere ancora un test il risultato è notevole.

L’app infatti riesce a identificare la vostra faccia per rendere ancora più credibili gli effetti di profondità, applicando una patina colorata con i fuochi di artificio o seguendo la testa per far sì che l’aureola ci rimanga sopra. I tipi di XDA sono riusciti a sbloccare la funzionalità, ancora non disponibile per i comuni utenti, e potete vedere i vari effetti nel video qui sotto.

LEGGI ANCHE: Da oggi Maps vi dice se l’autobus è pieno

I filtri però non possono essere applicati alle foto già scattate, ma solo alle immagini catturate sul momento e verranno inviati via MMS o RCS, il nuovo protocollo su cui Google sta investendo molte energie. Accanto ai filtri, che per ora sono solo 5, BigG ha implementato una funzione che permette di invitare amici ad usare l’app. Riusciranno insieme a far diffondere l’applicazione ai livelli della concorrenza?

Via: XDA Developers