I nuovi Honor 20 si candidano a veri camera phone: ecco i dettagli sulle quadruple fotocamere posteriori (foto)

Edoardo Carlo Ceretti -

Oltre ai nuovi OnePlus 7, questo mese di maggio accoglierà anche un’altra famiglia di smartphone tradizionalmente molto apprezzati dagli amanti del rapporto qualità prezzo. Il 21 maggio a Londra saranno infatti svelati i nuovi Honor 20, che si preannunciano particolarmente combattivi, tanto da poter insidiare sua maestà Huawei P30 Pro. Anche nel comparto fotografico.

Sono infatti trapelate le informazioni dettagliate sulla quadrupla fotocamera di Honor 20 e Honor 20 Pro, che non sembrano voler scendere minimamente a compromessi. Il sensore principale sarebbe infatti un Sony IMX586 da 1/2″ e 48 megapixel, stabilizzato otticamente, con apertura f/1.4 (mentre per Honor 20 è f/1.8) e tecnologia 4-in-1 Light Fusion, per scattare immagini da 12 megapixel con pixel da 1,6 µm. In altre parole, capacità di raccogliere tantissima luce anche in condizioni di scarsa illuminazione.

LEGGI ANCHE: Honor 20 Lite, la recensione

Ci sarebbe poi per entrambi un sensore secondario ultra grandangolare (117°) da 16 megapixel f/2.2 senza OIS, che invece è presente nel terzo sensore di Honor 20 Pro, un teleobiettivo da 8 megapixel con zoom ottico 3x e apertura f/2.4. Per Honor 20 invece, la terza fotocamera è una 2 megapixel f/2.4 con pixel da 1,75 µm, destinata al calcolo della profondità, assistita dall’intelligenza artificiale.

Infine, il quarto sensore sarebbe per entrambi gli smartphone da 2 megapixel con apertura f/2.4 e pixel da 1,75 µm e si occuperebbe degli scatti macro. A completare la dotazione fotografica di Honor 20 Pro, un sensore per la messa a fuoco laser, che si preannuncia fulminea. Insomma, i nuovi Honor sapranno senza dubbio soddisfare chi cerca prestazioni fotografiche di alto livello, sarà dunque ancora più interessante capire i prezzi di listino dei nuovi smartphone.

Specifiche fotocamere Honor 20

Specifiche fotocamere Honor 20 Pro

Fonte: /Leaks (1), (2)