Google sta sviluppando con Volvo un nuovo sistema di infotainment Android per tutte le sue vetture (foto)

Roberto Artigiani

Google e Volvo stanno collaborando alla realizzazione di un nuovo sistema di infotainment basato su Android che sostituirà interfaccia Sensus. La notizia arriva direttamente da Henirk Green, manager del settore ricerca e sviluppo della casa automobilistica scandinava.

La prima automobile equipaggiata con il nuovo sistema sarà la Polestar 2, un modello sportivo elettrivo, ma successivamente verrà esteso anche agli altri appartenenti alla piattaforma CMA (a cui appartiene la Volvo XC40). In un secondo momento, cioè entro il 2021, il nuovo software raggiungerà anche tutti i modelli della piattaforma SPA (quella delle vetture più grandi)

LEGGI ANCHE: Google Lens 1.3 e lo shopping

Il sistema porterà quindi una serie di servizi del mondo Google direttamente agli utenti Volvo. Per fare qualche esempio la navigazione avverrà tramite Maps, il riconoscimento vocale sfrutterà Google Assistant ma in alternativa sarà disponibile anche Alexa di Amazon.

Allo stesso tempo Green garantisce che i possessori di un iPhone continueranno ad avere a disposizione Apple CarPlay e potranno usare i loro dispositivi iOS senza difficoltà: applicazioni come Apple Music si appoggeranno ai servizi Android. Infine ha affermato che il nuovo sistema porterà un ventata di novità senza lasciare spiazzato chi è abituato ad usare Sensus, l’attuale interfaccia Volvo.

Via: Cnet
Android AutoApple