(lol) Saygus V² passa davvero dall’FCC (lol) Stai a vedere che alla fine arriva davvero! (lol)

Nicola Ligas

Al MWC 2015, dicevamo che Saygus V² era uno degli outsider più promettenti. L’avevamo provato, funzionava, era magari un po’ da rifinire, ma le premesse sembravano esserci tutte. E poi… il nulla. Rinvii, cambi di produzione, di fornitori, di specifiche, e comunicazioni sempre più sporadiche e senza senso. Vi basterà dare un’occhiata agli articoli raccolti in questa pagina per rendervene conto. E adesso, come promesso, Saygus V² passa al vaglio dell’FCC, l’ente statunitense preposto al controllo dei dispositivi di radiocomunicazione.

Tralasciando il look, che ci ricorda certi vecchi Motorola, internamente ci sono novità. Abbiamo infatti il recente processore Qualcomm Snapdragon 835, accoppiato a 3 GB di RAM e 128 GB di storage, sempre espandibili tramite i 2 slot microSD. Lo schermo è un piccolo 5” full HD, con fotocamera posteriore singola da 21 megapixel con OIS e frontale da 13 megapixel, stabilizzata a sua volta. Ci sono anche una USB Type-C port ed un audio jack, oltre alla ricarica Qi wireless, in un perfetto connubio tra vecchio e nuovo.

LEGGI ANCHE: Black Friday 2017

Non siamo affatto convinti che lo vedremo mai in commercio, e tratteniamo a stento l’ilarità nel riparlarne, ma tutta questa vicenda è così piena di contraddizioni, che l’epilogo non potrà che esserne all’altezza. O forse no?

Via: Liliputing