Vestite i panni di un investigatore nel gioco Criminal Case: Pacific Bay (foto)

Leonardo Banchi

Amate i telefilm polizieschi, e vorreste un passatempo che vi permetta di mettere in gioco le vostre abilità investigative? Siete fortunati: potete infatti mettervi alla prova installando sul vostro smartphone Criminal Case: Pacific Bay.

Criminal Case: Pacific Bay è il secondo capitolo della serie Criminal Case, che vi metterà stavolta nei panni di un agente della polizia di Pacific Bay: collaborando con i colleghi, dovrete esplorare le scene del crimine, raccogliere il massimo numero di indizi possibile e risolvere una serie di casi di omicidio.

Indizio dopo indizio

Il gioco, che ricorda molto il genere “punta e clicca”, si articola su vari livelli e altrettanti casi da risolvere. All’interno di ognuno di essi troverete però anche vari “mini giochi” da affrontare, che ricalcano le normali fasi di analisi di un caso. Dovrete infatti cercare indizi sul luogo del misfatto (nel minor tempo possibile, per guadagnare punti), mettere insieme i pezzi delle prove raccolte, interrogare i sospettati ed eseguire autopsie ed analisi di ogni tipo.

LEGGI ANCHE: 5 app per le note

Nulla di tutto questo, naturalmente, sarà gratuito: per il vostro lavoro avrete infatti a disposizione una quantità di energia che si ricaricherà lentamente, e che dovrete quindi amministrare nel miglior modo possibile. Fallire in un gioco, impiegare più tempo del dovuto o necessitare di una seconda occhiata alla scena del crimine renderanno quindi più lento il vostro lavoro di detective.

Download gratuito

Criminal Case: Pacific Bay è disponibile gratuitamente sul Play Store, anche se al suo interno troverete i soliti acquisti in-app di vario prezzo, necessari per ricominciare subito a giocare quando si esaurisce l’energia disponibile, o per evitare le attese legate ad autopsie o altre analisi.

Se volete lanciarvi nelle indagini, potete installare il gioco sul vostro smartphone cliccando sul badge per il download gratuito che trovate qui sotto.

POTREBBE INTERESSARTI: Smartphone Xiaomi: come sbloccarli, installare firmware italiano e dove comprarli