Phoenix for Facebook si aggiorna introducendo le Chat Head e altre novità

Edoardo Carlo Ceretti

Phoenix for Facebook è un client alternativo per consultare il sito di Facebook in versione mobile, con alcune piacevoli aggiunte che rendono l’esperienza più completa e soddisfacente. Noi lo abbiamo provato pochi mesi fa e l’abbiamo consigliato a chi volesse fuggire dall’eccessiva pesantezza dell’app Facebook ufficiale e non gradisse la troppo spartana grafica della versione Lite. Ora Phoenix ha ricevuto un aggiornamento che ha introdotto alcune nuove funzioni senza dubbio interessanti.

La novità più succosa è l’introduzione delle Chat Head. Già presenti da molto tempo su Facebook Messenger, si tratta di piccoli pop-up dai quali è possibile rispondere ai messaggi di Facebook in qualsiasi schermata dello smartphone vi troviate, senza che dobbiate necessariamente aprire l’app Phoenix.

LEGGI ANCHE: Le migliori app disponibili per Android

Un’altra novità, che bada più al sodo senza troppi orpelli è la possibilità di impostare il feed delle notizie in bacheca scegliendo come criterio le migliori notizie scelte da Facebook, oppure le più recenti – impostazione che molti preferiscono, ma che i vari social network sembrano voler nascondere agli utenti, ultimamente.

L’aggiornamento alla versione 1.4.0701 ha portato con sé altre piccole migliorie e bug fix, riportati nel changelog diffuso da Phoenix:

  • New: Chat heads let you chat from any screen just like Facebook Messenger
  • New: Lock toolbar and fab to prevent them from sliding out while you scroll content
  • New: Choose news feed type between recent posts and top stories
  • New: GIF support for some websites. This is a BETA feature and may work partially or be slow
  • Fixed: Some menu options not clickable under the ‘More’ tab
  • Fixed: Persistent Click to download images not working on all images…check full log in settings.