La nuova versione di Google TalkBack legge a voce il testo selezionato (foto)

Vezio Ceniccola

Forse non ve ne siete ancora accorti, ma probabilmente sul vostro smartphone Android è presente uno strumento per la lettura vocale di porzioni di testo selezionato. La magia non è dovuta ad una nuova app o a strani artifici tecnici, ma alla nuova versione di Google TalkBack, app preinstallata sulla maggior parte dei dispositivi con il robottino verde.

Il servizio di accessibilità di Android, aggiornato lo scorso aprile alla versione 5.2, ha introdotto la funzione Select to Speak, che consente appunto di avviare la lettura vocale di parti di testo selezionabili dall’utente.

Come potete vedere dalle immagini in galleria, per attivare la funzione basta andare nelle impostazioni, entrare nella sezione Accessibilità e attivare l’apposita opzione. A questo punto, in basso a destra comparirà una nuova icona FAB sempre visibile sullo schermo, ma riposizionabile a piacimento facendo un doppio tap e trascinandola nella posizione desiderata.

Una volta entrati nella schermata in cui è presente il testo da leggere, bisognerà fare un tap sull’icona e selezionare la porzione da ascoltare. Il servizio di lettura funziona praticamente in ogni parte del sistema e all’interno delle app, ed è particolarmente comodo nella lettura dei messaggi in chat.

LEGGI ANCHE: Dopo quasi tre anni si aggiorna l’app dei Google Glass

Inoltre, se attivato su Android O, il Select to Speak non compare sotto forma di tasto FAB ma come icona nella navbar, e quando è in funzione presenta due tasti a schermo, play e stop.

Se non avete ancora provato la nuova funzione, provate ad attivarla nelle impostazioni e diteci cosa ne pensate nei commenti!

Via: Android Police