Vi diamo due modi diversi per controllare se il vostro smartphone supporta i Seamless Updates (foto)

Matteo Bottin

Proprio venerdì abbiamo parlato dei Seamless Update e del fatto che i Samsung Galaxy S9 e S9+ non li supportino. Per chi non avesse seguito la puntata precedente, ricordiamo che i Seamless Update sono una funzionalità che permette, tramite l’utilizzo di una partizione ausiliaria, di installare aggiornamenti di sistema senza interrompere l’utilizzo dello smartphone.

La domanda sorge quindi spontanea: il mio telefono supporta i Seamless Update? Vi diamo quindi due possibilità. La prima necessita di ADB, e vi basterà soltanto digitare questo comando:

getprop ro.boot.slot_suffix

Se non vedere alcun output, il vostro dispositivo non li supporta (vedi prima immagine in galleria). Se, invece, compare una stringa (come “_a” o “_b“), avete la doppia partizione (dove la lettera indica se state utilizzando la prima o la seconda) e i Seamless Update sono supportati.

In alternativa, potete digitare anche il seguente comando, e se l’output indica true allora il dispositivo ha la doppia partizione:

getprop ro.build.ab_update

LEGGI ANCHE: Android dalla A alla Z: cos’è ADB?

Per chi non vuole avere a che fare con ADB e comandi da terminale, c’è una via più semplice: vi basterà scaricare l’app Treble Check che, oltre a indicarvi se il vostro dispositivo supporta Project Treble, vi mostra subito se avete un sistema a una sola partizione (A-Only System Partition) oppure se il sistema a partizione A/B è attivo (e quindi supportati i Seamless Update). Vi lasciamo quindi al badge per il download.

Via: XDA Developers