Huawei Nexus 6P - 2

Ecco la giustificazione per la barra nera di Gorilla Glass 4 sul retro di Nexus 6P

Nicola Ligas

Premettendo il fatto che nessuno di noi ha ancora toccato Nexus 6P con mano, e che dai primi video hands-on la barra nera sul retro dello smartphone sembra assai meno pronunciata ed antiestetica di come si poteva pensare, vi starete magari chiedendo a cosa serve, e come mai Huawei abbia posizionato quella striscia di vetro in evidenza. La motivazione sarebbe da ricercarsi nella qualità del segnale, sia radio che wireless.

Dato che il metallo di per sé riflette varie onde radio, la soluzione è realizzare degli inserti di ceramica o plastica nella scocca dello smartphone, come fatto da HTC, Apple o dalla stessa Huawei su altri modelli, oppure spezzare proprio la cover con materiali diversi, come il vetro (Gorilla Glass 4, per la precisione), in questo caso. Al di sotto di esso troverete quindi Wi-Fi, Bluetooth, GPS, ecc., oltre alle componenti della fotocamera.

LEGGI ANCHE: Nexus 6P: caratteristiche, disponibilità e prezzo

Il punto è che comunque inutile giustificare il tutto facendo finta che non sia anche una scelta di design, perché lo è. Huawei stessa, con Mate S o Mate 7, giusto per fare due esempi, aveva adottato soluzioni diverse, ed il fatto che ora con Nexus 6P cambi rotta è comunque una precisa scelta, non forzata dall’hardware. Se sia un modo per distinguerlo maggiormente dai proprio modelli, o se sia solo “un tocco in più” è difficile dirlo, ma come dicevamo in apertura, non sembra nemmeno questa gran cosa. Voi che ne pensate?

 

Via: Android Police