xiaomi ceo final

Xiaomi Mi5 sembra voler aspettare a tutti i costi lo Snapdragon 820 (o forse no)

Nicola Ligas -

Xiaomi ha rilasciato molti smartphone nell’ultimo anno, anche nella fascia top dei top, come il Mi Note Pro, ma ancora manca all’appello un vero successore del Mi4, che pure ha visto il sorgere di tante varianti, l’ultima delle quali, Mi 4c, è arrivata proprio da pochi giorni.

Xiaomi Mi5 comunque prima o poi arriverà, e sembra che una delle ragioni di questa attesa possa essere la volontà di Xiaomi di equipaggiarlo con il nuovo SoC di casa Qualcomm, lo Snapdragon 820, che dovrebbe arrivare solo dal prossimo anno, e che più volte è stato in passato accostato a Mi5.

Secondo il noto informatore leaksfly, Xiaomi Mi5 dovrebbe essere il primo smartphone con questo SoC a bordo, mentre per quanto riguarda le altre specifiche, si parla di uno schermo da 5,2” full HD, 4 GB di RAM, 16 / 32 GB di memoria interna, fotocamera posteriore da 16 megapixel e fotocamera frontale da 8 megapixel.

LEGGI ANCHEInventec produrrà il primo notebook di Xiaomi

Presente anche un chip audio Hi-Fi, e l’ultima versione della MIUI aggiornata ad Android 5.1.1, mentre il lancio dovrebbe avvenire a novembre, come precedentemente ipotizzato.

Tutto chiaro quindi? No. Sia perché novembre sarebbe troppo presto per lo Snapdragon 820, che sarà disponibile solo a inizio 2016, sia perché comunque questo quadro tecnico ci convince solo fino ad un certo punto, essendo in parte inferiore a Mi Note Pro. Rimane sempre la possibilità che Xiaomi annunci lo smartphone a novembre, e che questo arrivi in commercio solo qualche mese dopo, ma stiamo comunque facendo ipotesi su ipotesi non comprovate, quindi per ora è meglio darci un taglio qui.

leaksfly xiaomi mi5

Via: GizmochinaFonte: Leaksfly
qualcomm