nokia microsoft mobile

Nokia diventa Microsoft Mobile: l’acquisizione è conclusa!

Nicola Ligas

Si è conclusa da un paio di giorni l’acquisizione di Nokia da parte Microsoft, annunciata lo scorso settembre per 5,44 miliardi di euro, e ora finalmente definitiva. Sparisce quindi lo storico nome Nokia, sostituito da Microsoft Mobile, che “svilupperà, produrrà e distribuirà i telefoni cellulari Lumia, Asha e Nokia X e altri dispositivi.”

LEGGI ANCHE: Nokia X, la nostra recensione (foto e video)

Il nome di Nokia è comparso molte volte sulle nostre pagine in questi ultimi mesi, anticipando il lancio della famiglia X, i suoi primi smartphone con Android. Purtroppo, nonostante l’hype generato sia stato in effetti molto elevato, alla prova dei fatti Nokia X non ha convinto, ed è difficile trovare recensioni entusiastiche al riguardo.

Alla guida di tutto, Stephen Elop, già Presidente e CEO di Nokia, che assumerà il ruolo di vice presidente esecutivo della divisione Devices and Studios di Microsoft, che comprende appunto Nokia Devices and Services.

Microsoft Mobile Oy sostituirà Nokia Corporation / Nokia Oyj (Oyj è l’abbreviazione in finlandese per società quotata, mentre Oy è quella per “corporation”), un cambio di nome che sinceramente ci lascia un po’ perplessi, non fosse altro per la popolarità di cui ancora Nokia gode, nei mercati emergenti ma non solo.

Speriamo davvero che nel futuro dell’azienda ci sia “più colore”, come recita lo slogan sul sito di Nokia, ma consentiteci di nutrire qualche onesto dubbio.

Fonte: Microsoft