Tutto quello che sappiamo su Pixel Watch: sensori, dimensioni e design

Tutto quello che sappiamo su Pixel Watch: sensori, dimensioni e design
Vincenzo Ronca
Vincenzo Ronca

Dopo le prime immagini trapelate online pochi giorni fa, andiamo a vedere ulteriori dettagli in merito a Pixel Watch, il dispositivo con il quale Google dovrebbe entrare ufficialmente nel mercato degli smartwatch.

Dopo le immagini condivise inizialmente, l'utente che ha trovato il prototipo di Pixel Watch ha fornito su Reddit ulteriori dettagli sul dispositivo. Dal punto di vista del design, è stato appurato che il quadrante misura 40 mm e che ha una forma molto arrotondata. Questo farà sì che il dispositivo aderisca bene al polso, migliorando la rilevazione della frequenza cardiaca tramite il sensore sotto il quadrante che vediamo nelle immagini pubblicate online.

L'immagine in copertina propone un confronto con Apple Watch Series 7 e Galaxy Watch 4 da 40 mm, mostrano come il Pixel Watch differisce essenzialmente per la curvatura del display, e di conseguenza per lo spessore. Questa dimensione ammonta a 14 mm, mentre il più recente Apple Watch ha uno spessore da 10,7 mm.

Sulla parte inferiore del quadrante il prototipo mostra alcuni termini in latino, questi sono stati apposti per esigenze di design e serviranno per l'iscrizione di elementi grafici in fase di produzione industriale.

Relativamente alla ricarica, l'utente che ritrovato il prototipo ha provato a ricaricare il dispositivo tramite diversi caricatori, anche tramite Pixel 6 con ricarica wireless, senza successo. Questo potrebbe dipendere dal fatto che Google abbia limitato la ricarica del prototipo solo ai dispositivi interni all'azienda.

Parlando invece di sensori, quelli presenti sul prototipo di Pixel Watch sono stati confrontati con quelli presenti su Fitbit Charge 5 e Fitbit Luxe, trovando alcuni punti in comune. I sensori ottici per la rilevazione della frequenza cardiaca, della SpO2 e della VO2 massima sembrano corrispondere tra i dispositivi citati. Inoltre, i semicerchi presenti nella parte inferiore di Pixel Watch potrebbero invece corrispondere agli elettrodi che userà Google per elaborare il segnale ECG.

Chiaramente avrebbe senso per Google usare i sensori impiegati sui recenti Fitbit per il suo Pixel Watch, ma su questo ancora non ci sono conferme ufficiali. La presenza della rilevazione ECG in modo semplice caratterizzerebbe Pixel Watch allo stesso livello di Apple Watch, facendoci ipotizzare un prezzo di lancio importante.

Mostra i commenti