Xiaomi Mi9T

Xiaomi Mi9T è uno smartphone medio gamma arrivato a metà 2019. Fa parte della grande famiglia Xiaomi, ma prende ispirazione da un dispositivo a marchio Redmi. Si tratta infatti della versione internazionale di Redmi K20, precisamente quello in configurazione standard. Nelle sezioni che trovate in basso potete leggere tutte le informazioni su prezzo, scheda tecnica e data di uscita in Italia.

INDICE

Xiaomi Mi9T è stato lanciato ufficialmente il 12 giugno 2019 dall'azienda cinesi. La commercializzazione in Italia è datata invece 19 giugno 2019, con la messa in vendita in anteprima su Amazon e sul sito ufficiale Mi.com. Sono disponibili due varianti di Mi9T, con memoria interna da 64 o 128 GB. Le colorazioni possibili sono carbon black, glacier blue e flame red.

Xiaomi Mi9T arriva in due varianti di memoria, con due prezzi differenti: 329€ per la versione da 64 GB e 369€ per quella da 128 GB. Inoltre, per le prime 24 ore a partire dalla messa in vendita, è prevista una promozione speciale che propone a soli 299€ la versione da 64 GB su Amazon e sul sito Mi.com.

  • Schermo: 6,39″ full HD+ (1.080 x 2.340 pixel), 19.5:9, AMOLED, 600 nit,
  • Processore: Qualcomm Snapdragon 730 con GPU Adreno 618
  • RAM: 6 GB LPDDR4X
  • Memoria interna: 64 / 128 GB UFS 2.1
  • Fotocamera posteriore: Sony IMX586 48 megapixel f/1.75 + 8 megapixel zoom 2x, f/2.4 + grandangolare con FOV 124,8°, 13 megapixel, f/2.4
  • Fotocamera anteriore: 20 megapixel, f/2.2 di tipo pop-up
  • Batteria: 4.000 mAh con ricarica a 18W
  • Dimensioni: 156,7 x 74,3 x 8,8 mm
  • Peso: 191 g
  • Connettività: Dual 4G VoLTE, Wi-Fi 802.11 ac, Bluetooth 5.0, GPS (L1+L2 Dual Band), GLONASS, NFC, USB Type-C, jack audio
  • OS: Android 9 Pie con MIUI

Xiaomi Mi9T condivide lo stesso design e le stesse caratteristiche hardware di Redmi K20 (non Pro). Proprio per questo possiamo trovare gli stessi pregi e i medesimi difetti, a seconda dei gusti di ciasun utente. L'ampio display AMOLED da 6,39" Full HD+ presenta una buona ottimizzazioni delle cornici, senza notch o fori. Si tratta di un pannello completamente borderless, che nasconde sotto di sé il sensore impronte.

La fotocamera frontale da 20 MP c'è ma non si vede, perché è nascosta nel meccanismo pop-up che si attiva all'occorrenza, spuntando dalla parte sinistra del bordo alto. Sul retro è visibile il comparto fotografico con tre ottiche: la principale ha un sensore da 48 MP con supporto AI e funzione Super Pixel.

La presenza del SoC Qualcomm Snapdragon 730 e di 6 GB di RAM garantiscono prestazioni di buon livello in qualsiasi contesto, anche con un utilizzo più intensivo. Buona anche la batteria, con capacità da 4.000 mAh e ricarica rapida a 18 W.

Qui in basso trovate la nostra recensione completa di Xiaomi Mi9T. In questo modo potete scoprire il funzionamento della fotocamera pop-up e le altre particolarità di questo smartphone.

Questa pagina dedicata a Xiaomi Mi9T sarà costantemente aggiornata nelle prossime settimane per riflettere tutte le novità in arrivo. Di seguito trovate invece tutti gli articoli che riguardano da vicino questo modello.

Gli ultimi articoli