Samsung


Per molti Samsung è sempre stato tra i brand più rilevanti nel panorama Android. È una delle aziende che più ha spinto nel mondo smartphone negli ultimi anni e che si è creata un nutrito seguito di fan, perché ha sempre immesso sul mercato un’ampia scelta di prodotti per qualsiasi fascia di prezzo, spesso di ottima qualità e muniti anche di display e fotocamere sopra la media, rimanendo attiva in tutte le fasce del mercato e dedicando particolare attenzione alla gamma media, con la famiglia Galaxy A che spesso che proposto delle interessanti innovazioni tecniche, oltre che quella dei top di gamma come Galaxy S21. Negli ultimissimi anni Samsung si è anche distinta in tutto il panorama smartphone per l'importante investimento negli smartphone pieghevoli: Galaxy Fold è stato il primo pieghevole ad arrivare davvero nel mercato consumer, e passerà alla storia come il capostipite di un'intera nuova gamma di dispositivi. Samsung ha realizzato nel tempo un intero ecosistema, che non comprende solo gli smartphone, ma che spazia ampiamente anche sul software, con l’interfaccia One UI, recentemente rinnovata rispetto alla TouchWiz e con lo store proprietario Galaxy Apps, oltre che con tutta una serie di accessori sia dedicati espressamente ai suoi telefoni, che di tipo audio o video, come la famiglia di cuffie true wireless Galaxy Buds e i suoi indossabili capitanati dai Galaxy Watch.

INDICE

Gli smartphone ed i tablet Samsung, in particolare quelli Android, vengono generalmente chiamati Samsung Galaxy, anche se ci sono delle possibili eccezioni. Ad oggi, in Italia, abbiamo diverse famiglie principali che raggruppano la line-up Samsung:

  • Samsung Galaxy J: i modelli di fascia bassa, solitamente entro i 100-200€. Ogni anno vengono proposti circa 3 modelli di questa famiglia in Italia, che si rinnova di anno in anno, indicandone semplicemente il numero alla fine del nome. La serie Galaxy J è ufficialmente confluita nella Galaxy A.
  • Samsung Galaxy M: si tratta della fascia medio-bassa dei dispositivi del produttore sudcoreano, lanciata durante il 2020 e che presenta dispositivi dalle caratteristiche affidabili, con focus soprattutto sull'autonomia. Tali dispositivi orbitano nella fascia compresa tra 150-250€.
  • Samsung Galaxy A: i modelli di fascia media/bassa, che coprono quella fetta di mercato che sta a metà tra gli entry level ed i modelli di punta, e che pertanto ha prezzi molto variabili, solitamente nell'orbita dei 2-400€. Anche i Galaxy A, sono circa 2-3 all'anno, almeno in Italia.
  • Samsung Galaxy S: i modelli di punta, con cifre che ormai orbitano intorno ai 1.000€. Solitamente ci sono un paio di modelli all'anno, ma nel 2019 è stata introdotta anche una terza variante (S10e). A partire dal 2020, Samsung sembra essere decisa nel lancio di tre varianti: standard, Plus e Ultra.
  • Samsung Galaxy Note: ovvero i phablet di Samsung. Un solo modello all'anno, sempre di fascia altissima, e sempre dotato di S Pen, lo stylus capacitivo che ha contraddistinto questa serie fin dalla nascita. Con l'avvento dei pieghevoli tale famiglia è destinata a scomparire già dal 2021.
  • Samsung Galaxy Z Flip: rappresentano i pieghevoli di Samsung più abbordabili. Sono caratterizzati da un design che prevede una piegatura sul lato lungo, il cosiddetto design a conchiglia. Il loro prezzo si aggira attorno ai 1.500€. Il prossimo ad arrivare sul mercato sarà Galaxy Z Flip 3, previsto entro l'estate 2021.
  • Samsung Galaxy Z Fold: sono i rappresentanti dell'ultimo investimento profuso dal produttore sudcoreano, i dispositivi pieghevoli. Gli smartphone della gamma Z Fold sono i più costosi, aggirandosi attorno agli oltre 2.000€. Il prossimo sarà Galaxy Z Fold 3, atteso per l'11 agosto 2021.

Ci sono tuttavia altre serie, solitamente non disponibili sul nostro mercato, come Galaxy C e Galaxy E. Inoltre, ci sarebbe anche la famiglia Galaxy Xcover, costituita da modelli ad alta resistenza, che escono però solo saltuariamente e non con regolarità come le serie elencate qui sopra.

In modo analogo, abbiamo in particolare le famiglie Galaxy Tab S e Galaxy Tab A per i tablet, ma di questi parleremo più nel dettaglio nel prossimo paragrafo.

Samsung è praticamente l'unica azienda che non abbia mai abbandonato il mercato tablet, che ad oggi rappresenta comunque la sua terza fonte di introiti, dopo smartphone e TV. Nel corso degli anni, la line-up di tablet Samsung è stata abbastanza varia, ma ormai da qualche tempo è andata assestandosi su un modello principale ogni anno, chiamato Galaxy Tab S, a conferma del fatto che parliamo comunque di un tablet di punta.

Ci sono comunque altri tipi di tablet Samsung, tra i quali quelli della famiglia Galaxy Tab A. I nomi sono affini alle corrispondenti serie di smartphone, ed il senso è lo stesso: i Tab A coprono la fascia media ma, al contrario degli smartphone, non vengono per forza di cose rinnovati ogni anno. In passato abbiamo avuto anche i Galaxy Tab x (dove x era un numero crescente di volta in volta), Galaxy Tab E e Galaxy Note (versione tablet)

Merita infine una citazione Samsung Galaxy View, un tablet da ben 18'', così particolare che è quasi unico nel suo genere, e che era destinato ad un pubblico che cerchi un ibrido tra un specie di televisore portatile ed un dispositivo multimediale

Cellulari e Telefoni Samsung

Samsung non è solo un produttore di smartphone, ma anche di telefoni e cellulari in generale, i così detti feature-phone. Si tratta di modelli semplici, in grado di chiamare, gestire gli SMS e magari navigare anche su internet, ma in modo molto più limitato di quanto può fare uno smartphone. Destinati ad una clientela senza pretese o magari di una certa età, o a chi voglia un telefono "da battaglia", che non sia prezioso come i moderni smartphone, veri custodi della nostra vita digitale e di tanti dati sensibili. Seguire per tanto l'arrivo di nuovi cellulari Samsung è difficile, anche perché l'azienda stessa non ha particolare interesse nello sponsorizzarli, ma questi si trovano comunque facilmente nelle catene di elettronica, e non sono per forza modelli di vecchia data.

Samsung tiene regolarmente tutta una serie di promozioni, valide sul territorio nazionale, e legate all'acquisto di specifici prodotti, che possono offrire ulteriori beni o servizi in omaggio. Dalla lavatrice che regala uno smartphone, all'abbonamento a Netflix o Sky, passando per l'estensione di garanzia ed altro. Le segnaliamo sempre prontamente sui nostri media, ma potete anche seguire la pagina ufficiale linkata nel titolo del paragrafo. Solitamente, ogni mese c'è almeno una nuova produzione, che copre via via un po' tutti i prodotti Samsung, dagli elettrodomestici, ai televisori, fino agli accessori.

Come abbiamo osservato in precedenza, Samsung realizza dispositivi per tutte le tasche, dalla fascia high-end che ormai supera gli 800 euro, agli entry level Android da poco più di 100€, fino ai feature phone da 20€. Si tratta di trovare il dispositivo più adatto alle proprie esigenze, e sulla base di quelle decidere in quale fascia di prezzo rientrare, o viceversa. In ogni caso, ci sarà senz'altro un dispositivo Samsung in grado di soddisfare le vostre esigenze.

Non è ovviamente una ricerca sempre facile, alla caccia magari della migliore offerta, e per questo motivo vi invitiamo a consultare la nostra pagina relativa al miglior smartphone Android, dove troverete divisi in fascia di prezzo i modelli (non solo Samsung) che vi consigliamo per ciascuna fascia.

Trovare un Centro assistenza Samsung è piuttosto facile. Vi basterà telefonare al numero verde 800-7267864 e parlare direttamente con un operatore. In alternativa potete utilizzare questa pagina internet, per localizzare il punto di assistenza più vicino a voi, e c'è anche quest'altra utile pagina che vi aiuterà a calcolare online un preventivo per le spese di riparazione, nel caso il vostro dispositivo non fosse più coperto da garanzia.

Prima di contattare Samsung, vi raccomandiamo di avere a portata di mano il nome preciso del modello in vostro possesso, il numero seriale del prodotto (riportato generalmente sull'etichetta posta sul retro o sulla confezione stessa) e la data di acquisto. La prova d'acquisto (scontrino, fattura ecc.) potrebbe inoltre dover essere inviata via fax o email all'azienda stessa, in particolare nel caso di riparazione coperta da garanzia.

Samsung Members (ex Samsung People)

La "famiglia dei clienti Samsung" si chiama Samsung Members, un tempo nota come Samsung People. Si tratta di un "club" al quale possono aderire gli acquirenti di un prodotto Samsung, e che potrebbe portare loro alcuni vantaggi, anche solo essere informati delle promozioni in corso da parte dell'azienda. Possono comunque iscriversi coloro che non possiedono alcun dispositivo Samsung, questo potrebbe tornare utile per aggiudicarsi dei particolari sconti o accedere alle promozioni lanciate dal produttore sudcoreano.. In generale, Samsung Members promette assistenza dedicata, con la possibilità di prenotarla online in tutta comodità, ed appunto promozioni e contenuti su misura. La registrazione è gratuita e vi porterà via pochissimo tempo.

Samsung Good Lock

Ormai da qualche anno, gli smartphone Samsung Galaxy permettono la personalizzazione del tema grafico presente sul dispositivo stesso. Inoltre, tramite Samsung Good Lock è possibile personalizzare in maniera più profonda l'interfaccia grafica grazie all'installazione di appositi moduli. Attraverso l'installazione dei moduli Good Lock è possibile cambiare sfondo, icone, font e colori dell'interfaccia, tutto in modo semplice ed immediato, nel giro di pochi clic. È bene considerare che Good Lock è accessibile su tutti i dispositivi Samsung aggiornati alla One UI 2.0, basata su Android 10.

BRAND

RECENSIONI

Notizie e Rumor Samsung

A seguire trovate tutte le notizie relative ai prodotti Samsung che abbiamo pubblicato su AndroidWorld.it.

Gli ultimi articoli