Samsung Galaxy S10 Plus

Tutto quello che dovete sapere sul Samsung Galaxy S10 Plus. Si tratta di una delle varianti di Galaxy S10, il top di gamma che l'azienda coreana ha presentato il 20 febbraio 2019, assieme ad S10e.

Samsung S10 Plus Uscita

Samsung S10 Plus è stato presentato a fine febbraio: per la precisione il 20 febbraio, durante l'evento Samsung Galaxy Unpacked 2019.

Al suo fianco ci sono anche Galaxy S10 e Galaxy S10e, a completare la triade di smartphone. Il lancio commerciale nel nostro paese è fissato per l'8 marzo 2019. In seguito arriverà variante 5G di Samsung S10, ma solo a partire dall'estate. Ad inizio maggio arriverà anche il primo smartphone pieghevole dell'azienda: Galaxy Fold.

Il prezzo di Samsung S10 Plus è salato. La base è di poco superiore ai 1.000 euro, e le varianti con più memoria arrivano molto più in su.

  • 8 GB + 128 GB: 1.029€
  • 8 GB + 512 GB: 1.279€
  • 12 GB + 1 TB: 1.639€

Si tratta insomma di cifre davvero importanti, che al momento non sono calate nemmeno su Amazon.

Solitamente comunque, entro i primi 3 mesi, il valore dei top di gamma Samsung cala di circa il 25%, almeno secondo recenti studi. Ecco comunque i link ad Amazon (il prezzo non si aggiorna in automatico).

Samsung S10 Plus su Amazon Italia

CANALE TELEGRAM OFFERTE

Ecco un sunto delle principali caratteristiche tecniche del Samsung S10+.

  • Schermo: 6,44'' dynamic AMOLED HDR10+ WQHD+ (1.440 x 2.960 pixel, 19:9, 438 ppi)
  • CPU: Exynos 9820 con GPU Mali-G76 (in Europa) / Snapdragon 855 (resto del mondo)
  • RAM: 8 / 12 GB LPDDR4X
  • Memoria interna: 128 / 512 GB / 1 TB UFS 2.1 espandibile
  • Fotocamera posteriore: Teleobiettivo: 12 megapixel, autofocus, f/2.4, OIS, zoom ottico 2x (digitale 10x), FOV 45° + principale: 12 megapixel, f/1.5-2.4, autofocus, OIS, FOV 77° + Ultra-Wide: 16 megapixel, f/2.2, fuoco fisso, FOV 123°
  • Fotocamera frontale: 10 megapixel, f/1.9 con autofocus + 8 megapixel f/2.2 a fuoco fisso (per la profondità di campo)
  • Connettività: hybrid dual SIM (opzionale), LTE Cat.20, Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac/ax (2,4/5 GHz), Bluetooth 5.0, GPS, NFC, USB-C
  • Batteria: 4.000 mAh con ricarica rapida QuickCharge 2.0 / adaptive fast charging e ricarica wireless WPC e PMA
  • Dimensioni: 157,7 x 75 x 7,8 mm
  • Peso: 175 grammi (198 grammi in ceramica)
  • OS: Android 9 Pie con One UI

Samsung Galaxy S10+ è quel tipo di top di top di gamma con il quale bisogna scavare per trovargli un difetto. A parte il prezzo, che è oggettivamente salato. C'è il nuovo lettore di impronte digitali sotto al display, che non è rapido come quelli tradizionali. C'è l'autonomia non stellare. Non ci sono "extra" quali radio FM ed infrarosso. Ma stiamo appunto un po' scavando.

Lo schermo è praticamente il migliore sulla piazza. La fotocamera è anch'essa al vertice, sia frontalmente che posteriormente. La qualità costruttiva ed il feeling premium ci sono. Anche il software è maturato molto col tempo. L'esperienza d'uso è insomma appagante e "di lusso". Date un'occhiata alla video recensione qui sotto, e ve ne renderete conto anche da soli.

Caratteristiche

La differenze tra Samsung S10 Plus (SM-G975F) ed il regolare S10 (SM-G973F) è minima. Al di là delle dimensioni e quindi della maggiore capacità della batteria, il solo elemento davvero diverso è la presenza di una doppia fotocamera frontale su S10 Plus. La potete vedere illustrata qui sopra: si tratta di due fori realizzati nel display, racchiusi in un'unica apertura.

Valgono le medesime considerazioni già viste su S10 in merito ad impermeabilità e ricarica wireless. Il sistema è basato su Android Pie con interfaccia OneUI, che abbiamo già provato su Galaxy S9 (ciò non significa che il software sia del tutto identico).

Come su S10, anche Samsung S10 Plus vanta un lettore di impronte sotto al display. Si tratta di un nuovo tipo di sensore, che funziona ad ultrasuoni, e che promette precisione e velocità paragonabili ai lettori tradizionali.

Fotocamera

Samsung S10 Plus è l'unico dei tre S10 con una doppia fotocamera frontale. Il sensore principale è da 10 megapixel, mentre quelle secondario da 8, e viene impiegato principalmente per la profondità di campo. Non potete quindi forzare il passaggio da uno all'altro, dato che i due lavorano all'unisono.

Sul retro abbiamo tre sensori. Quello principale è un 12 MP con apertura variabile e stabilizzatore ottico, affiancato da un teleobiettivo sempre da 12 MP con un ingrandimento 2x rispetto al primo. Infine abbiamo il grandangolo, con 123° di campo di ripresa, da 16 megapixel ed a fuoco fisso.

Rumor

Notizie e rumor si susseguono quasi su base quotidiana. Per rimanere al passo con le ultime notizie, di seguito trovate tutti gli articoli che abbiamo dedicato a Samsung S10 Plus.

Gli ultimi articoli