Samsung Galaxy Note 9

Galaxy Note 9 2018 è il phablet Samsung top di gamma per quest'anno. Si tratta di un modello particolarmente importante, che va a migliorare sia i punti di forza che le debolezze dei precedenti. Ecco quindi tutto quello che dovete sapere sul Samsung Note 9, costantemente aggiornato.

INDICE

La presentazione di Samsung Galaxy Note 9 è avvenuta il 9 agosto 2018. Lo smartphone è però arrivato in Italia solo venerdì 24 agosto 2018. Fino al 23 dello stesso mese è stato possibile per-ordinarlo, secondo le modalità indicate qui sotto. A partire dal 10 agosto, lo smartphone è stato in mostra presso il Samsung District di Milano e nei migliori negozi di elettronica di consumo.

Il prezzo di Samsung Galaxy Note 9 è 1.029 euro, nella versione con 6 GB di RAM e 128 GB di memoria interna, e 1.279€ per 8/512 GB.  È il più caro Galaxy Note di sempre, il primo a superare il muro dei mille euro.

Per alleggerire la spesa, Samsung ha predisposto una campagna internazionale di trade-in, valida fino al 23 agosto 2018. Il vostro vecchio smartphone potrà essere valutato fino a 600€ per passare ad un nuovo Galaxy Note 9. Sarà inoltre possibile noleggiare Samsung Note 9, tramite Smart Rent. In questo caso dovrete versare un anticipo di 99€ e 24 rate successive, da 35,90€/mese per la versione 6/128 GB, e da 44,90€/mese per quella da 8/512 GB. Inclusa nello Smart Rent è anche la copertura contro danni e furto. È inoltre possibile utilizzare sia il trade-in che Smart Rent, ma solo prima del lancio sul mercato dello smartphone, nei tempi indicati.

Per fortuna il Galaxy Note 9 ha iniziato a scendere di prezzo piuttosto rapidamente, ma per rimanere al passo con le ultime offerte vi consigliamo di seguire la nostra pagina dedicata.

Le colorazioni disponibili in Italia al lancio sono Ocean Blue, Midnight Black e Lavender Purple. La variante color rame non sarà presente sul nostro mercato, almeno inizialmente. La S Pen è inoltre più colorata del passato, ed in particolare nel modello Ocean Blu utilizza il contrasto con il colore giallo.

Le scheda tecnica di Samsung Note 9 è la seguente.

  • Schermo: 6,4'' Super AMOLED QHD+ (1.440 x 2.960 pixel, 516ppi)
  • CPU: Exynos 9810 octa-core a 10 nm
  • RAM: 6 / 8 GB LPDDR4
  • Memoria interna: 128 / 512 GB, UFS 2.1, espandibile (con microSD fino a 512 GB)
  • Fotocamera posteriore: 12 MP (f/1.5 o f/2.4) + 12 megapixel zoom ottico 2x, f/2.4, entrambe con OIS
  • Fotocamera frontale: 8 megapixel, f/1.7, autofocus
  • Connettività: hybrid dual nano SIM, LTE, Wi-Fi dual band, Bluetooth 5.0, GPS, Glonass, Galileo, NFC, USB Type-C
  • Batteria: 4.000 mAh con ricarica rapida e wireless
  • Dimensioni: 161,9 x 76,4 x 8,8 mm
  • Peso: 201 grammi
  • Dimensioni e peso S Pen: : 5,7 x 4,35 x 106,37 mm, 3,1 grammi
  • Certificazione IP: IP68 (S Pen inclusa)
  • OS: Android 8.1 Oreo con Samsung Experience

Caratteristiche e Fotocamera

Samsung Galaxy Note 9 è senza dubbio il migliore di sempre della sua famiglia. Non è solo retorica, perché a quanto già evidenziato dalla scheda tecnica si aggiungono altre informazioni importanti.

  • Lo schermo più grande. Il bellissimo infinity display è ora da ben 6,4 pollici, e la sua qualità è ormai un marchio di fabbrica.
  • La batteria più grande. Finalmente la serie note ha una batteria degna di sé, che promette di coprire l'intera giornata ed anche di più.
  • S Pen Bluetooth. Potrete usarla per controllare a distanza presentazioni, video, fotocamera e altro. Si ricarica quando inserita nel suo alloggiamento: 40 secondi dentro il dispositivo sono sufficienti per mezz'ora di standby fuori.
  • Doppia fotocamera posteriore ad apertura variabile e con zoom ottico 2x (digitale 10x), entrambe con OIS. E finalmente il lettore di impronte è al di sotto, più facilmente raggiungibile.
  • Scene Optimizer. L'intelligenza artificiale riconosce il soggetto e lo classifica in una di 20 categorie predefinite, ottimizzando lo scatto di conseguenza.
  • Flaw Detection. Se la foto fosse mossa, il soggetto con gli occhi chiusi, se ci fossero aree eccessivamente bruciate o altri difetti, Note 9 ve lo segnalerà con una notifica. Così potrete catturare una nuova foto, ragionevolmente priva di difetti.
  • Heat pipe raffreddata a liquido e rivestita in carbonio, per giocare e lavorare senza temere il calore.
  • Modalità DeX senza dock. Vi basterà un cavo USB-C/HDMI per trasformare Note 9 in un PC, collegandolo ad un monitor esterno.
  • Speaker stereo Dolby Atmos.
  • Più memoria di quanta ne avrete mai bisogno. Con 512 GB di storage, raddoppiabili con microSD ed 8 GB di RAM, Galaxy Note 9 ha più memoria di tanti odierni PC.

Galaxy Note 9 è lo smartphone Android più completo attualmente in commercio. Si fatica a trovargli dei difetti, ad eccezione del prezzo proibitivo. Il display è infatti il migliore di sempre, e le prestazioni sono al top, con tanta RAM e storage da far invidia ad un portatile. Attenzione però, perché lo slot dual SIM è ibrido, ovvero dovrete decidere se ospitare una seconda SIM o una scheda SD. Il lettore di impronte digitali inoltre è un po' piccolo, e collocato piuttosto in alto. Le due fotocamere posteriori svolgono però un ottimo lavoro, ed anche l'autonomia è finalmente una certezza. Questo ed altro, nella nostra video recensione qui sotto.


Ultime notizie

Per approfondire gli aspetti riassunti qui sopra, vi invitiamo a consultare tutti gli articoli che abbiamo scritto sul Samsung Note 9. Li trovate di seguito, in modo che possiate essere sempre aggiornati.

Gli ultimi articoli