OnePlus 6T

OnePlus 6T: unlock the speed. Questo è motto con il quale l'azienda cinese ha lanciato il suo secondo top di gamma 2018. OnePlus 6T cavalca infatti l'ultima moda in fatto di lettori di impronte, adottandone uno nascosto sotto al display.

INDICE

Uscita in Italia

La presentazione di OnePlus 6T si è tenuta il 29 ottobre 2018, alle ore 16, a New York. Inizialmente fissata per il 30 ottobre, la presentazione di OnePlus 6T è stata anticipata di un giorno a causa della concomitanza con un evento Apple il 30 ottobre, sempre a New York. Lo smartphone è in vendita in Italia dal 6 novembre 2018, sia presso lo store ufficiale che da MediaWorld.

OnePlus 6T rincara lievemente rispetto a OnePlus 6, anche se per comprarne uno dovrete spendere più del previsto. Se ne va infatti la versione da 64 GB, con un ovvio rialzo di prezzo, anche solo per il maggior quantitativo di memoria. A parità di storage però, l'aumento di prezzo è di soli 20€. Di seguito riportiamo quindi i prezzi su Amazon Italia, che sono gli stessi dello store ufficiale. Ricordatevi però che lo smartphone sarà disponibile anche da MediaWorld, sempre dal 6 novembre, sempre allo stesso prezzo.

Con un prezzo di partenza che è quindi di 40€ superiore a OnePlus 6, ed una differenza di soli 30€ tra il modello da 6 e quello da 8 GB, in molti saranno spinti verso quest'ultimo. Certo è che, ormai, gli smartphone OnePlus orbitano più intorno ai 600 che non ai 500 euro, e questo non lascia ben sperare per il prezzo di OnePlus 7.

L'inedita colorazione Purple è stata annunciata poco dopo il lancio, ed è diventata disponibile in Italia dal 15 novembre.

Dal 13 dicembre 2018 è disponibile anche la McLaren Edition, una versione speciale che costa ben 709€. Maggiori dettagli qualche paragrafo più sotto.

  • Schermo: 6,41'' AMOLED full HD+ (1.080 x 2.340 pixel, 19,5:9), DCI-P3, con Corning Gorilla Glass 6
  • CPU: Qualcomm Snapdragon 845 con GPU Adreno 630
  • RAM: 6 / 8 GB LPDDR4X
  • Memoria interna: 128 / 256 GB UFS 2.1 2-LANE
  • Fotocamera posteriore: 16 megapixel Sony IMX519, f/1.7, 1,22μm pixel, EIS ed OIS + 20 megapixel, Sony IMX376K, f/1.7, 1μm pixel + dual LED flash
  • Fotocamera frontale: 16 megapixel Sony IMX371, f/2.0, 1μm pixel, EIS
  • Connettività: dual nano SIM, LTE, Wi-Fi dual-band, Bluetooth 5.0, GPS, Glonass, BeiDou, Galileo, NFC, USB 2.0 Type-C
  • Batteria: 3.700 mAh con fast charge (5V / 4A)
  • Dimensioni: 157,5 x 74,8 x 8,2 mm
  • Peso: 185 grammi
  • OS: Android 9.0 Pie con OxygenOS

Caratteristiche

Sono specifiche praticamente analoghe a quelle di OnePlus 6, ma ciò non significa che i due smartphone saranno davvero identici. Anzitutto OnePlus 6T adotta un notch molto piccolo, a goccia, come illustrato nella foto sopra; inoltre il display cresce lievemente in diagonale. Abbiamo poi un lettore di impronte digitali sotto al display, di tipo ottico, che servirà anche per lanciare rapidamente le applicazioni preferite-

Cresce anche l'autonomia, grazie ad una batteria più capiente di 500 mAh rispetto ad OnePlus 6. Le fotocamere sono invece le stesse identiche di OP6, ma debutta la nuova modalità notturna, che come facilmente intuibile promette scatti di maggiore qualità con poca luce.

Parlando invece delle rinunce, non ci sarà il jack audio (una decisione che ha suscitato non poche polemiche), e non ci saranno nemmeno ricarica wireless (per ragioni tecniche) né certificazione IP (per ragioni di costi).

OnePlus 6T raggiunge nuove vette di autonomia, grazie alla batteria maggiorata, e lo schermo è ora ancor più un piacere, grazie al notch più piccolo. Il nuovo lettore di impronte sotto al display è avveniristico, ma al contempo non rapido come quelli tradizionali. Peccato poi per le mancanze ataviche: dalla USB-C sempre ferma alla 2.0, passando per certificazione IP assente, memoria non espandibile e ora anche assenza del jack audio.


Presentata ufficialmente l'11 dicembre 2018, la McLaren Edition di OnePlus 6T si distingue non solo sul piano estetico, con i colori tipici della casa automobilistica, ma anche su quello pratico. È infatti il primo smartphone dell'azienda con 10 GB di RAM, accompagnato anche da 256 GB di memoria interna. Al debutto anche il Warp Charge 3.0, un nuovo sistema di ricarica ultra veloce, che promette un giorno di autonomia con soli 20 minuti di carica. Prezzo? Ben 709€, con incluso anche un libro per celebrare la storia delle due aziende.

Ultime Notizie

Le notizie su OnePlus 6T non finiscono certo con il suo lancio. Qui sotto trovate infatti tutti gli articoli che abbiamo scritto sul nuovo top di gamma OnePlus, in modo che possiate essere sempre al passo con le ultime notizie.

Gli ultimi articoli