Huawei Mate 20 Pro

Huawei Mate 20 Pro è il secondo top di gamma 2018 dell'azienda cinese. Un modello che punterà senz'altro a stupire, grazie anche alla nuova CPU Kirin 980, la prima realizzata con processo costruttivo a 7nm.

Uscita

Huawei Mate 20 Pro è stato il 16 ottobre a Londra, assieme a Mate 20. Lo smartphone è disponibile in Italia già dallo stesso mese, con un'interessante promozione di lancio, della quale parliamo più in dettaglio qui sotto.

Huawei Mate 20 Pro è lo smartphone Huawei più caro dell'anno. Il prezzo ufficiale in Italia è infatti di 1.099€, ma se ordinato entro il 29 ottobre c'è un'interessante promozione. Potrete infatti avere in omaggio Huawei Watch GT ed una base per ricarica wireless, del prezzo ordinario di 199 e 59 euro rispettivamente. Maggiori dettagli sul sito ufficiale delle promozioni Huawei.

Per cercare di accaparrarvi le migliori offerte su Mate 20 Pro, vi consigliamo di seguire la nostra pagina dedicata, dove troverete i migliori prezzi per l'acquisto online in tutti i migliori store.

La scheda tecnica di Mate 20 Pro è la seguente.

  • Schermo: 6,39'' OLED QHD+ (1.440 x 3.120 pixel, 538 ppi, 19,5:9)
  • CPU: Kirin 980 octa-core a 7 nm, con doppia NPU e GPU Mali-G76
  • RAM: 6 GB
  • Memoria interna: 128 GB espandibile (con nanoSD fino a 512 GB)
  • Fotocamera posteriore: tripla fotocamera: 40 megapixel f/1.8 (27 mm)+ teleobiettivo zoom 3x (80 mm) da 8 megapixel f/2.4 + grandangolo (16 mm) da 20 megapixel, f/2.2
  • Fotocamera frontale: 24 megapixel, f/2.0
  • Connettività: dual nano SIM (nano + nano/nanoSD), 4G LTE Cat. 21, Wi-Fi ac (2,4 e 5 GHz), Bluetooth 5.0, GPS, Glonass, Galileo, USB-C 3.1
  • Batteria: 4.200 mAh con ricarica wireless a 15W e super rapida cablata a 40W
  • Dimensioni: 157,8 x 72,3 x 8,6 mm
  • Peso: 189 grammi
  • OS: Android 9 Pie con EMUI 9.0

Caratteristiche

Mate 20 Pro ricorda un po' gli ultimi Galaxy S di Samsung. I lati curvi, sia davanti che dietro, parlano da soli. Ci sono però degli elementi assai peculiari. Anzitutto l'ampio notch frontale, mentre sul retro troveranno posto tre fotocamere disposte a quadrato, una delle quali dovrebbe essere da ben 42 megapixel. All'interno batterà il cuore del nuovo Kirin 980, dotato anche di tecnologia GPU turbo. Dovrebbe esserci anche un lettore di impronte digitali sotto al display, di tipo supersonico. Uno smartphone insomma davvero all'avanguardia, ma che potrebbe riservare molte altre sorprese.

Altre novità di rilievo sono la presenza di ricarica wireless, e di ricarica ultra rapida tramite cavo. Inoltre Huawei introdurrà anche degli auricolari senza filo, che potranno ricaricarsi appoggiandosi sul retro dello smartphone stesso, come illustrato poco sopra.

Con Mate 20 Pro, Huawei introdurrà anche le nanoSD (da non confondere con le microSD). Sono schede di memoria più piccole (quanto una nano SIM), basate sul protocollo eMMC 4.5, con velocità in lettura di circa 90MB/s. Peccato che saranno anche un po' care: circa 50€ per 128 GB.

Lato software sono attese diverse novità, in particolare per la fotocamera. Si parla di modalità subacquea, modalità cinema, di zoom e di effetto bokeh nei video, ma non è detto che le novità si esauriscano qui.

Huawei Mate 20 Pro è un smartphone molto ben realizzato, con una cura per i dettagli davvero notevole. Il display è poi uno dei migliori in circolazione, e nonostante il largo notch  si lascia ammirare. L'autonomia è inoltre decisamente sopra la media dei top di gamma, e non solo. E poi le 3 fotocamere posteriori, vero fiore all'occhiello, riescono a dimostrarsi tutte davvero utili, e non mero esercizio di stile. Peccato per la fotocamera frontale sottotono e per un software che ancora non riesce a convincere a pieno, come parte della concorrenza.


Ultime Notizie

Huawei Mate 20 Pro arriverà solo tra qualche tempo, ma sarà senz'altro anticipato da tanti rumor. Vi lasciamo quindi con tutti gli articoli riguardanti Mate 20 Pro, in modo che possiate essere sempre al passo coi tempi.

Gli ultimi articoli