HTC


HTC è un'azienda storica nel mondo Android. Suo è il primo smartphone Android mai commercializzato, il T-Mobile G1, da noi noto come HTC Dream; suo è il primo Nexus mai prodotto (Nexus One), e "suoi" sono anche gli smartphone Pixel di Google. Purtroppo, a dispetto di cotanti primati, l'azienda non versa in buone acque, con una crisi che dura ormai da anni e che ha portato a vari riassetti dell'azienda, incluso l'abbandono di uno dei suoi storici fondatori.

Ad oggi HTC è quasi scomparsa dalla scena, anche se si sente ancora parlare di nuovi modelli per il 2020, ma probabilmente tutti di fascia medio/bassa, dato che l'azienda non ha più la forza di investire nei top di gamma.

INDICE

Smartphone

HTC ha considerevolmente ridotto la propria line-up rispetto a qualche anno fa. Adesso abbiamo per lo più smartphone raccolti tutti sotto la serie U.

Lo scorso anno abbiamo infatti avuto U Ultra ed U Play ed i top di gamma HTC U11 ed U11+ (quest'ultimo presentato a novembre ma arrivato in Italia solo a gennaio 2018). Nel mezzo si è inserito anche U11 Life, che si contraddistingue per la presenza di Android One. Nella primavera del 2018 è poi arrivato U12+, l'ultimo vero top di gamma dell'azienda.

Ultimo modello

L'ultimo smartphone di HTC è il Wildfire R70, lanciato nel febbraio 2020 sul solo mercato indiano. Prima di lui abbiamo avuto HTC Desire 19s, solo a Taiwan, e prima ancora HTC Exodus 1s, il suo secondo smartphone con blockchain, che può essere acquistato anche in Europa. Una line-up molto frammentaria, come potete vedere. Di fatto, U12+ è stato l'ultimo top di gamma per il mercato italiano.

Prezzi

Un tempo nota per i suoi prezzi salati, HTC non ha seguito il trend del 2017, che ha visto un sensibile rincaro nei top di gamma. Non che U11 e U11+ fossero letteralmente economici, ma con i loro 749€ e 799€ rispettivamente al lancio sono comunque più economici dei modelli di punta di Samsung, LG, ASUS o Apple, giusto per dirne alcuni. Non ci aspettiamo che le cose cambino nel 2018. Per quanto riguarda invece la fascia media, questa è ancora più cara... della media, con cifre che vanno facilmente intorno ai 400€, se non di più. Paradossalmente insomma, sono i modelli di punta ad essere diventati i più convenienti. Ad oggi la presenza di HTC sul mercato italiano è praticamente assente, salvo vecchi modelli ancora presenti nei listini dei rivenditori.

Assistenza

Per ricevere supporto sui prodotti HTC potete iniziare visitando questa pagina e cercare il vostro dispositivo. Avrete una serie di informazioni molto dettagliate per ogni tipo di problematica, e potrete magari risolvere qualcosa anche da soli.

Se aveste invece necessità di contattare direttamente il servizio clienti, provate questa pagina per inviare una email. Il numero di telefono dell'assistenza tecnica è 1 800 995 482‎, ma sarà senz'altro a pagamento e non ne conosciamo il costo esatto. Per controllare invece lo stato di riparazione di un dispositivo già in assistenza, avvaletevi di questo link.

Per resi, annullamenti ed altre informazioni sugli ordini e non solo, consultate invece quanto riportato a questo indirizzo.

BRAND

RECENSIONI

Notizie e Rumor HTC

A seguire trovate tutte le notizie relative ai prodotti HTC che abbiamo pubblicato su AndroidWorld.it.

Gli ultimi articoli