Google Pixel 4

style="text-align: left;"

Data di Uscita

style="text-align: left;"

Prezzo

style="text-align: left;"

style="text-align: left;"

  • Schermo: 5,7'' FHD+ OLED , 19:9, 444ppi, a 90Hz "Smooth Display", HDR, contrasto 100.000:1, Gorilla Glass 5
  • CPU: Snapdragon 855 con GPU Adreno 640 + Pixel Neural Core + Titan M Security Module
  • RAM: 6 GB LPDDR4X
  • Memoria interna: 64/128 GB UFS 2.1
  • Fotocamera posteriore:
    • Principale: 12,2 megapixel Sony IMX363, f/1.7, FOV 77°, 1,4 μm pixel width, OIS+EIS, dual pixel phase detection AF
    • Teleobiettivo: 16 megapixel Sony IMX481. f/2.4, FOV 52°, 1 μm pixel width, OIS+EIS, phase detection AF, spectral + flicker sensor
  • Fotocamera frontale: singola fotocamera Sony IMX520, 8 megapixel, f/2.0, FOV 90°, 1,22 μm pixel width, fuoco fisso  + "face ID" (con OVM7251 )
  • Connettività: nano SIM + eSIM (non in Italia), LTE Cat. 18, Wi-Fi ac dual band, Bluetooth 5.0, NFC, GPS, GLONASS, Galileo, USB 3.1  Gen1 Type-C
  • Certificazione: IP68
  • Batteria: 2.800 mAh, fast charging a 18W, Qi a 10W
  • Dimensioni: 147,1 x 68,8 x 8,2 mm
  • Peso: 162 grammi
  • OS: Android 10 Q

Caratteristiche

style="text-align: left;"

Tra le funzionalità uniche annoveriamo invece l'uso di Project Soli, un vero e proprio radar, in grado di rilevare i movimenti della mano, con la quale potremo eseguire delle particolari gesture anche senza toccare lo schermo. Chiamato Motion Sense, questo metodo di interazione consente di silenziare sveglie e chiamate o saltare traccia musicale semplicemente passando la mano sopra allo schermo, senza toccarlo. Ci saranno alcuni giochi - demo che sfrutteranno questo tipo di interazione, che in futuro non potrà fare altro che migliorare.

Google Pixel 4 non è dual SIM. C'è la possibilità di usare una eSIM per ovviare a questo limite, ma non in Italia. Google Pixel 4 non è 5G. L'azienda pensa che sia ancora troppo presto per la rete di nuova generazione. Ci arriveremo, ma non con i Pixel 4.

Sul capitolo fotocamera c'è poi tantissimo da dire: dal secondo obiettivo con zoom ottico, alla originale funzione di doppia esposizione, passando per i miglioramenti ad HDR+, modalità notturna e fino alla astrofotografia. Per approfondir meglio la conoscenza con Pixel 4  vi lasciamo al video qui sotto. Vi ricordiamo solo che il modello XL è praticamente identico in tutto; ha solo batteria e schermo più grandi.


Google Pixel 4 XL è il fratello maggiore di Pixel 4, che mai come quest'anno è quasi un gemello. I due smartphone sono infatti identici in ogni aspetto, dal design alle specifiche (quasi tutte). La sola cosa che cambia sono le dimensioni. In base a questo, cambiano quindi diagonale e risoluzione del display, ed aumenta la capacità della batteria. Del resto deve alimentare uno schermo a maggiore risoluzione, quindi è anche logico. Per approfondire la conoscenza di Pixel 4 XL, cliccate sul titolo di questo paragrafo.

Notizie e rumor

style="text-align: left;"

Gli ultimi articoli