Pixel Tablet sarà anche smart display

Pixel Tablet sarà anche smart display
Alessandro Nodari
Alessandro Nodari

A seguito dell'annuncio al Google I/O, molti avranno notato una caratteristica del nuovo Pixel Tablet (qui trovate la nostra selezione dei migliori tablet) piuttosto sconcertante: la presenza di cornici importanti e, se vogliamo, anche anacronistiche

Amazon Prime Day

A quanto sembra, sembra ci sia una spiegazione per questo, ed è che il nuovo tablet potrà affiancarsi al Nest Hub come dispositivo al centro delle funzioni smart domestiche. Il nuovo Pixel Tablet, infatti, è dotato di un collegamento sul retro che gli permetterebbe, come scoperto da alcune linee di codice all'interno di Android, di associarsi a una dock apposita (chiamata Google Dock). La dock non sarebbe solo una base di ricarica, ma sarebbe anche dotata di altoparlanti. 

Ma non solo. I Nest Hub sono infatti dotati di sensori a ultrasuoni per sapere quando l'utente si sta avvicinando e Google starebbe integrando la funzionalità di produzione e registrazione di onde ultrasoniche all'interno di Android, quindi possiamo scommettere che saranno integrate nel suo nuovo tablet. Senza dimenticare le nuove potenzialità offerte da Health Studies.

Il Pixel Tablet diventerebbe quindi anche uno smart display della serie Nest Hub (da qui probabilmente la scelta estetica), ma a che prezzo? Il Nest Hub di 2a generazione è ora offerto al prezzo di 99,99 dollari, mentre il nuovo tablet potrà costare più un Nest Hub Max (più di 200 dollari negli Stati Uniti), senza considerare la Dock.

Via: 9to5Google
Mostra i commenti