Svolta green per gli smartphone Realme

Realme annuncia la collaborazione con Treedom per una nuova campagna globale
Svolta green per gli smartphone Realme
Alessandro Nodari
Alessandro Nodari

Con una serie di iniziative, Realme si sta impegnando a fondo nella riduzione dell'impatto ambientale dei propri prodotti. L'azienda cinese ha infatti lanciato l'obiettivo "Double Zero", che consiste nel realizzare emissioni di carbonio nette zero nelle operazioni aziendali e zero rifiuti inviati in discarica, e per quanto riguarda la serie GT vuole arrivare a ridurre le emissioni di C02 del 50% in cinque anni. Con il GT 2 Pro, infatti, realme ha cercato di creare uno smartphone veramente rispettoso dell'ambiente, attraverso l'utilizzo di materiali riciclati, una confezione con una percentuale di plastica dello 0,3% e un processo industriale di produzione che genera minori emissioni di carbonio rispetto al passato.

Ora realme ha annunciato l'associazione con Treedom per lanciare un'iniziativa che riguarda la piantumazione degli alberi.

Treedom è una piattaforma online che permette di piantare un albero a distanza e seguirne la storia, cosa che realme consentirà di fare per ogni smartphone della serie GT 2 acquistato sul sito ufficiale, assicurando che ci vorranno meno di 24 mesi per compensare la quantità di CO₂ causata dalla produzione di un dispositivo.

L'azienda vuole quindi dimostrare il proprio impegno verso l'ambiente, forte anche di uno studio di Astraricerche che ha evidenziato come la sostenibilità sia molto importante per i consumatori di oggi, con addirittura 9 italiani su 10 orientati verso smartphone costruiti con processi più sostenibili.

Mostra i commenti