Se Stranger Things fosse stato filmato con un Samsung Galaxy S22 Ultra...

Se Stranger Things fosse stato filmato con un Samsung Galaxy S22 Ultra...
Antonio Lepore
Antonio Lepore

Interessante iniziativa di Samsung circa le funzionalità avanzate della fotocamera di Samsung Galaxy S22 Ultra, in particolare la modalità notturna "Nightography". Difatti, l'azienda coreana ha girato con lo smartphone un corto ispirato alla popolare serie di Netflix "Stranger Things" – intitolato "Make STRANGER Nights Epic" - di cui è stata appena rilasciata la quarta stagione sulla popolare piattaforma di streaming.

Nel filmato, le prestazioni fotografiche del dispositivo vengono esaltate nel migliore dei modi, soprattutto durante la notte, quando si apre un portale verso l'altro mondo ed i sensori dello smartphone riescono a catturare particolari che altrimenti non verrebbero notati dall'occhio umano.

Difatti, al centro del corto c'è una ragazza che mette il suo Galaxy S22 Ultra nella tasca posteriore mentre si reca ad una festa di una sua amica. Durante il tragitto in bicicletta, si accende improvvisamente la modalità video del dispositivo che, a sorpresa, filma tutto ciò che accade dietro di lei, soprattutto i mostri proveniente dal "sottosopra". Le potenzialità della fotocamera principale dello smartphone da 108 MP, dunque, vengono sfruttate al massimo, grazie anche all'intelligenza artificiale avanzata che consente di catturare più luce e dati allo scopo di restituire agli utenti dei filmati più nitidi.

Samsung e Netflix, comunque, già in passato hanno collaborato. Ad esempio, a gennaio, durante il lancio della seconda stagione della serie "Emily in Paris", hanno avviato una campagna con protagonista il nuovo Samsung Galaxy Z Flip 5G. Fu realizzato un cortometraggio ispirato a "Bridgerton", invece, in occasione del debutto della serie Galaxy S22 a febbraio. Nel dettaglio, l'inventore Lord Tristar presentò alla regina Charlotte degli enormi dipinti che ritraevano i Galaxy S22 e S22+. Le due società, infine, continueranno a collaborare nella creazione di contenuti accattivanti e di alta qualità.

Mostra i commenti