Le pellicole preapplicate sui futuri Samsung potrebbero diventare solo un ricordo

Per la società di Seul il nuovo Gorilla Glass Victus+ è più che sufficiente
Le pellicole preapplicate sui futuri Samsung potrebbero diventare solo un ricordo
Alessandro Nodari
Alessandro Nodari

Samsung ha deciso che potrebbe non spedire più i suoi smartphone con una pellicola preapplicata. La notizia arriva dopo che avevamo notato la mancanza dell'accessorio nella nostra recensione del nuovo Galaxy S22 Ultra, e arriva in via quasi ufficiale in una risposta da parte di un membro della Samsung Community. Dopo l'addio ai caricatori, la confezione dei dispositivi di Samsung si fa sempre più scarna, quindi. 

Secondo l'azienda di Seul, i nuovi pannelli Corning Gorilla Glass Victus +, prodotti in esclusiva per i suoi dispositivi, sono sufficienti a garantire un'adeguata protezione, che permetterebbe di rinunciare alla tradizionale pellicola protettiva. Altri motivi hanno a che fare con la presenza di produttori di pellicole protettive di terze parti e l'ambiente. Samsung apparentemente è convinta che il mercato offra abbastanza opzioni per quanto riguarda le protezioni per lo schermo, e poiché questo accessorio porta allo spreco, l'azienda ha deciso di non inserirlo più gratuitamente ma neanche di venderlo separatamente

Samsung sembra anche suggerire che, attraverso questa decisione, consentirà ai produttori locali di pellicole protettive di prosperare, argomento poco convincente ma, qualunque siano le motivazioni, l'orientamento sembra chiaro. L'azienda sta spedendo Galaxy S22 con pellicole preapplicate in alcuni paesi, Corea del Sud e Italia (e forse anche altri) a parte, ma sembra decisa a rimuoverla per il sequel del Galaxy S22, una pratica già introdotta con il Galaxy S21 FE. Voi cosa ne pensate? Tenete i vostri nuovi smartphone senza pellicola?

Via: SamMobile
Fonte: Samsung
Mostra i commenti