Samsung sogna uno Z Flip che si allunghi (sogna, sogna...)

Samsung sogna uno Z Flip che si allunghi (sogna, sogna...)
Antonio Lepore
Antonio Lepore

Samsung starebbe lavorando ad un nuovo dispositivo con display pieghevole. Fin qui nulla di strano, tuttavia LetsGoDigital ha aggiunto un dettaglio sorprendente: lo smartphone in questione avrebbe un display in grado anche di espandersi in due direzioni.

L'azienda coreana, infatti, nel settembre 2021 ha presentato alla WIPO (World Intellectual Property Organization) un brevetto su questo smartphone dalle caratteristiche uniche. Il display di tipo OLED, secondo la documentazione di Samsung, potrà essere espanso verticalmente fino a raddoppiare la lunghezza dello schermo del Galaxy Z Flip 3 (da chiuso, invece, le dimensioni sono molto simili).

Altri dettagli riguardano la possibilità di "piegare" le parti del display in modo tale da avere uno schermo verticale e uno orizzontale su entrambi i lati. Inoltre, a colpire è soprattutto la curva in cui è riposto lo schermo, davvero molto tagliente. A riguardo, già nel novembre scorso Samsung Display annunciò di stare a lavoro su nuovi display Flex Oled con una curva 1.4R straordinariamente piccola. Lato fotocamere, invece, sembra suggerire un doppio sensore posteriore ed uno frontale.

Ovviamente, ad oggi, non si sa se e quando verrà reso disponibile questo dispositivo. Più sicura, invece, le presentazioni del nuovo Galaxy Z Flip 4 e di Galaxy Z Fold 4 ad agosto 2022.

Mostra i commenti