Samsung presenta le nuove memorie UFS 4.0: gli smartphone 5G stanno per diventare ancora più veloci

Samsung presenta le nuove memorie UFS 4.0: gli smartphone 5G stanno per diventare ancora più veloci
Antonio Lepore
Antonio Lepore

Samsung ha svelato un'importante novità che interesserà molto da vicino gli smartphone. Difatti, l'azienda ha presentato l'ultima versione della sua memoria UFS, ovvero la 4.0. Secondo l'azienda, il nuovo modulo – che ha già ricevuto l'approvazione JEDEC - garantirà velocità di lettura e scrittura enormi

Le memorie UFS 4.0 forniranno, infatti, velocità fino a 23,2 Gbps per corsia, raddoppiando così ciò che attualmente offrono le memorie UFS 3.1. Il nuovo modulo, tra l'altro, dovrebbe aiutare anche a soddisfare i requisiti richiesti dalle applicazioni di realtà aumentata e virtuale. Altro punto a vantaggio, inoltre, sarà quello dell'efficienza energetica, grazie alla velocità di lettura sequenziale di 6,0 MB/s per milliampere. Secondo Samsung, viene garantito il 46% in più di efficienza rispetto alle memorie precedenti.

Infine, l'azienda è riuscita a racchiudere tutto ciò in una soluzione ancora più contenuta rispetto alla precedente. La dimensione massima di un modulo UFS 4.0, infatti, raggiungerà un massimo di 11 x 13 x 1 mm per 1 TB di spazio di archiviazione. Per quanto riguarda l'avvio della produzione di massa, Samsung ha affermato che inizierà nel terzo trimestre del 2022. Si potrebbe ipotizzare, dunque, che i primi smartphone ad essere dotati del nuovo tipo di memoria uscirebbero tra le fine del 2022 e l'inizio del 2023.

Mostra i commenti