Samsung come Apple: taglio alla produzione smartphone per il 2022

Samsung come Apple: taglio alla produzione smartphone per il 2022
Vincenzo Ronca
Vincenzo Ronca

Negli ultimi giorni abbiamo parlato di come Apple intende modificare la sua strategia nel mercato smartphone per tener conto dei problemi che si stanno verificando a livello mondiale, con la pandemia che costringe in lockdown diverse regioni cinesi e la guerra in Ucraina che non pone delle solide aspettative per le domande di mercato. Anche Samsung è dello stesso avviso.

Iscriviti al Gruppo Facebook

Nelle ultime ore sono emersi dettagli in merito al fatto che Samsung taglierà la produzione dei suoi smartphone per il 2022. Ci si aspetta che Samsung produrrà 30 milioni di smartphone in meno, rispetto a quanto previsto inizialmente. Il taglio dovrebbe investire i dispositivi di gamma media quanto quelli di gamma alta. L'obiettivo finale di vendita passa dagli iniziali 310 milioni a 280 milioni. Vi ricordiamo che Apple punta a 220 milioni.

Raggiungere, e magari andare oltre, i 300 milioni di dispositivi era molto importante per Samsung e sembrava anche fattibile a inizio anno. Tale cifra infatti non viene raggiunta dal lontano 2017 da parte del produttore sudcoreano, che comunque guida stabilmente il mercato smartphone a livello globale.

Le ragioni alla base della scelta di Samsung sono abbastanza ovvie: la situazione economica globale non offre orizzonti particolarmente rosei. Speriamo che le cose migliorino nella seconda parte di quest'anno.

Via: SamMobile
Mostra i commenti