Realme GT NEO 3 stabilisce un nuovo record nei test di ricarica DXOMARK

Realme GT NEO 3 stabilisce un nuovo record nei test di ricarica DXOMARK
Antonio Lepore
Antonio Lepore

Realme presenterà il nuovo GT NEO 3 in India il prossimo 28 aprile. Nel frattempo, però, DXOMARK ha classificato il dispositivo al primo posto per tempo di ricarica, con un punteggio di 121. Il dispositivo – che ha buone probabilità di entrare nella nostra guida sui migliori smartphone – supporta la UltraDart Charge da 150 W, una tecnologia che consentirà agli utenti di caricare la batteria con una velocità record da 0 al 50% in soli 5 minuti.

Realme GT NEO 3, nello specifico, è dotato di UltraDart Adaptive Dual-chipset, abbinato alla nuova architettura di ricarica ad alta potenza 4:2, capace di migliorare l'efficienza di ricarica della batteria e di ridurre la perdita di energia durante la ricarica dalla fonte. Con la nuova struttura Dual-Cell, due celle da 2250 mAh sono collegate in serie all'interno della batteria, equivalente a 4500 mAh. Inoltre, il design della struttura della serie Dual-Cell può raddoppiare la potenza di ricarica con la stessa corrente. Con la tecnologia Battery Sense Cell Voltage Detection, infine, il dispositivo è in grado di rilevare con precisione il voltaggio.

Anche sulla sicurezza, Realme ha offerto il massimo. Difatti, il chip di ricarica indipendente garantisce la disconnessione istantanea se rileva un rischio per la batteria. Come risultato di 38 misure di protezione di sicurezza, il dispositivo è stato certificato da TÜV Rheinland per Safe Fast-Charge System. In termini di durata, invece, Realme GT NEO 3 utilizza una batteria durevole con una capacità effettiva della batteria non inferiore all'80% dopo 1600 cicli di carica e scarica completi.

Mostra i commenti