Realme GT Neo 2 Dragon Ball Z Limited Edition, unboxing e impressioni (foto e video)

Ha un'aura potentissima!
Lorenzo Delli
Lorenzo Delli

Probabilmente avete già letto la nostra recensione di Realme GT Neo 2, lo smartphone protagonista dello scorso Black Friday. Ne avevamo lodato il display, la ricarica rapida e l'hardware da vero top di gamma, il tutto venduto ad un prezzo aggressivo.

Oggi siamo in compagnia di una versione davvero speciale, il Realme GT Neo 2 Dragon Ball Z Limited Edition. Si tratta di un'edizione limitata appunto dedicata al manga di Akira Toriyama e all'omonimo anime sequel della serie televisiva Dragon Ball.

Già la confezione omaggia ampiamente l'opera di Toriyama, con Goku (e varianti Super Saiyan) in rilievo, la dicitura Realme X Dragon Ball Z e un bollino sul retro per certificare che si tratta di un prodotto originale con marchio Toei Animation.

Anche l'interno è fortemente personalizzato, con anche una selezione di sticker di alta qualità a tema Dragon Ball e Realme racchiusi in un elegante cartoncino caratterizzto da disegni in rilievo con vernice metalizzata.

Una volta rimossa la pellicola dallo smartphone, si nota come la personalizzazione di Dragon Ball Z sia stata applicata soprattutto al retro dello smartphone. Il colore arancione è dominante, con strisce blu metallizzate che fanno un effetto (solo visivo) zigrinato. Spicca molto il pulsante di accensione metallico di colore arancione posto sul lato destro, visto che di fatto è circondato dal blu delle strisce laterali. Il bilanciere del volume riprende invece il colore blu del profilo.

Anche i bordi inferiore e superiore presentano la stessa colorazione blu metallica che si vede anche sul retro. Oltre alla colorazione arancio e blu con linee metallizzate del retro avrete probabilmente notato il kanji Go di Goku nell'angolo in alto a destra. Si tratta del simbolo che Goku porta sulla tuta da combattimento che inizierà ad utilizzare su Namek. D'altronde si tratta di un'edizione dedicata a Dragon Ball Z!

Nella confezione c'è un'altra sorpresa. Tralasciando la cover gommata (che "rovinerebbe" il retro del dispositivo, visto che non è trasparente), l'alimentatore SuperDart e il cavo di ricarica, c'è anche un pin per la rimozione del carrello della SIM che non passa certo inosservato. Da una parte ha il marchio i Dragon Ball Z, dall'altra 4 stelle che vanno in sostanza a replicare la Sfera del Drago di nonno Gohan.

Nel caso decidiate da acquistarlo dalla Cina (o comunque da store cinesi), al primo avvio sarete accolti da un software metà in inglese e metà in cinese. Più che altro la cosa che destabilizza maggiormente è l'assenza di servizi Google o di Play Store. La maggior parte delle app pre-installate sono utilizzate in Cina, e sono quasi del tutto inutili nel nostro paese. Pensavo di dover flashare un firmare global, ma in realtà la situazione è meno peggio del previsto. I Play Services sono già installati: di conseguenza è sufficiente scaricare un apk del Play Store, installarlo e godersi tutte le app che vogliamo. Tra l'altro buona parte delle applicazioni pre-installate è removibile dalle impostazioni di sistema. Il vero problema è che non è possibile impostare la lingua di sistema in italiano. Dovrete accontentarvi dell'inglese, e anche rimuovendo buona parte di quanto trovate pre-installato, è possibile incappare in qualche menu in cinese. A livello di personalizzazione software a tema Dragon Ball Z non c'è un granché. Ci sono 3 wallpaper, tutti con Goku protagonista, un set di icone e null'altro. L'aspetto dello smartphone è personalizzabile in ogni minimo dettaglio, ma si tratta di funzionalità di sistema indipendenti da questa edizione limitata.

A livello hardware ci troviamo di fronte al modello top tra le varianti disponibili del Realme GT Neo 2. Ecco la scheda tecnica:

  • Display: 6,62" (2.400 × 1.080 pixel) full HD+ 120Hz AMOLED
  • Processore: Snapdragon 870 7nm Octa Core (1 x 3.2GHz + 3 x 2.42GHz + 4 x 1.8GHz Hexa) 
  • GPU: Adreno 650
  • RAM: 12 GB LPDDR5
  • Memoria intern: 256 GB (UFS 3.1)
  • Sistema operativo: Android 11 con realme UI 2.0
  • Reti: Dual SIM (nano + nano)
  • Fotocamera posteriore:
    • Principale: 64 megapixel, LED flash
    • Grandangolo: 8 megapixel
    • Macro: 2 megapixel
  • Fotocamera anteriore: 16 megapixel
  • Sicurezza: sensore d'impronte nel display
  • Audio: USB Type-C audio, Stereo speakers, Dolby Atmos, Hi-Res Audio
  • Dimensioni: 162,9 × 75,8 × 8,6mm
  • Peso: 199,8 g
  • Connettività: 5G SA/ NSA, Dual 4G VoLTE, Wi-Fi 6 802.11 ax, Bluetooth 5.2, GPS (L1 + L5)/GLONASS/Navic/QZSS/Galileo, NFC, USB Type-C
  • Batteria: 5.000mAh con ricarica rapida a 65W

Per quanto riguarda acquisto e prezzo forse è il caso di aspettare qualche giorno. Come accennato, lo smartphone è reperibile dalla Cina a 599$ (più spese di spedizione e dogana), ma si è parlato in queste settimane dell'arrivo dell'edizione limitata di Dragon Ball anche in Europa. Tant'è che ne sta parlando anche Realme Italia sui suoi canali social, e anzi, cogliamo l'opportunità per segnalarvi un contest organizzato dalla stessa Realme per vincere proprio il suddetto smartphone.

Realme GT Neo 2 Dragon Ball Z Limited Edition Foto

Vi rimandiamo nuovamente anche alla nostra recensione completa di Realme GT Neo 2 in cui approfondiamo il funzionamento dello smartphone, soffermandoci su hardware, software, fotocamere e altri fattori.

Realme GT Neo 2

Realme GT Neo 2

  • Display 6,62" FHD+ / 1080 x 2400 PX
  • Fotocamera 64 MPX ƒ/1.8
  • Frontale 16 MPX ƒ/2.5
  • CPU octa 3.2 GHz
  • RAM 8 GB
  • Memoria Interna 128 / 256 GB Espandibile
  • Batteria 5000 mAh
  • Android 11
Mostra i commenti