Pixel 6a ufficiale: tanto da amare, tanto da risparmiare

Pixel 6a ufficiale: tanto da amare, tanto da risparmiare
Nicola Ligas
Nicola Ligas

Pixel 6a è il nuovo medio gamma di Google (ecco un primo confronto con Pixel 6) che "ti da più di ciò che vuoi, a meno di ciò che pensi". Promessa ardita la sua, ma i fondamentali ci sono tutti, visto che a bordo abbiamo lo stesso chip Tensor dei Pixel 6, e molte altre delle loro funzionalità, a soli 449$ (prezzo in euro ancora da confermare).

Scheda Tecnica Google Pixel 6a

  • Schermo: 6,1'' gOLED, FHD+, 60Hz
  • CPU: Google Tensor con GPU ARM Mali G78 MP20
  • RAM: 6 GB
  • Archiviazione: 128 GB
  • Fotocamera posteriore:
    • Principale: 12 megapixel Sony IMX363, OIS
    • Grandangolo: 12 megapixel Sony IMX386
  • Fotocamera frontale: 8 megapixel IMX355, FOV 84°, fuoco fisso
  • Connettività: 5G, Wi-Fi 6, Bluetooth 5.2, NFC, eSIM, GPS L1, USB-C 3.0
  • Dimensioni: 71,8 x 152,16 x 8,85 mm
  • Batteria: 4.400 mAh con ricarica a 18 Watt
  • OS: Android 12

Dal punto di vista del design, Pixel 6a ha molto in comune con i fratelli maggiori. "L'iconica" barra per le fotocamere posteriori (principale e grandangolo - non le stesse di Pixel 6) è sempre lì, assieme al frame metallico, e l'interfaccia è ovviamente quella di Android 12, con il Material You.

Vivaci (ma non troppo) anche i colori: Chalk, Charcoal e Sage. Casomai non vi piacessero, ci sono anche le custodie ad-hoc, che sono traslucide, e possono quindi creare combinazioni inedite.

Le fotocamere di Pixel 6a mantengono alcune delle migliori funzioni dei Pixel 6: da Real Tone, per un incarnato perfetto, a Night Sight, per le foto notturne, fino a Magic Eraser in Google Foto, che permette di eliminare elementi non graditi dallo sfondo. Tra l'altro Gomma Magica è stata migliorata, in modo da permettere non solo di rimuovere ma anche di cambiare colore agli oggetti che potrebbero distogliere l'attenzione da quello principale.

Pixel 6a vanta lo stesso accurato riconoscimento del parlato di Pixel 6 Pro, che potrete ritrovare nel Registratore, in Live Caption ed in Live Translate.

Sul fronte autonomia, Google promette fino a 72 ore di durata in modalità Extreme Battery Saver, e sul fronte sicurezza confermiamo con piacere la presenza del chip Titan M2.

Pixel 6a riceverà 5 anni di aggiornamenti, proprio come Pixel 6 e Pixel 6 Pro, e ci saranno i Feature Drops anche per lui, e sarà ovviamente tra i primi smartphone ad essere aggiornati ad Android 13. Insomma, è un Pixel a tutti gli effetti.

Uscita e Prezzo

Pixel 6a sarà disponibile anche in Italia a fine luglio. Il pre-ordine internazionale partirà il 21 luglio, con disponibilità dal 28, ad un prezzo di 459€.

Segui l'argomento

Tutti gli articoli sull'argomento

Mostra i commenti