Pixel 6 e 6 Pro ufficiali: prezzo e caratteristiche dei super Google-fonini

I Pixel 6 sono appena stati presentati e sembrano fantastici (ma arriveranno in ritardo in Italia)
Pixel 6 e 6 Pro ufficiali: prezzo e caratteristiche dei super Google-fonini
Nicola Ligas
Nicola Ligas

Dopo mesi di ancitipazioni, Pixel 6 e Pixel 6 Pro sono finalmente ufficiali. Google ha svelato i suoi top di gamma, rinnovati in tutto e per tutto rispetto alla precedente generazione, e pronti ad arrivare in Italia, anche se non fin da subito.

Caratteristiche Tecniche Google Pixel 6

  • Schermo: 6,4'' FHD+ (1.080 x 2.400 pixel) 90Hz, con Gorilla Glass Victus (solo davanti, Gorilla Glass 6 sul retro)
  • CPU: Google Tensor con GPU Mali-G78 MP14
  • RAM: 8 GB
  • Memoria interna: 128 / 256 GB UFS 2.1
  • Fotocamera posteriore:
    • Principale: 50 megapixel, f/1.8, FOV 82°, LDAF
    • Grandangolo: 12 megapixel, f/2.2, FOV 114°
  • Fotocamera frontale: 8 megapixel, FOV 84°
  • Connettività: nano SIM + eSIM, 5G, Wi-Fi 6E, Bluetooth 5.2, NFC, GPS, USB-C
  • Certificazione: IP68
  • Batteria: 4.614 mAh con ricarica rapida a 30 Watt
  • Dimensioni: 158,6 x 74,8 x 8,9-11,8 mm
  • Peso: 207 grammi
  • OS: Android 12

Caratteristiche Tecniche Google Pixel 6 Pro

  • Schermo: 6,67'' QHD+ LTPO 10-120Hz Smooth Display, Gorilla Glass Victus (fronte-retro)
  • CPU: Google Tensor con GPU Mali-G78 MP14
  • RAM: 12 GB LPDDR5
  • Memoria interna: 128 / 256 GB UFS 2.1
  • Fotocamera posteriore:
    • Principale: 50 megapixel Samsung GN1, f/1.85, FOV 82°, LDAF
    • Teleobiettivo 4x: 48 megapixel Sony IMX586 a periscopio, 20x con SuperRes Zoom
    • Grandangolo: 11,1 megapixel Sony IMX386, f/2.2, FOV 114°
  • Fotocamera frontale: 12 megapixel Sony IMX663 con foro nel display
  • Connettività: nano SIM + eSIM, 5G, LTE, Wi-Fi 6E, Bluetooth 5.2, NFC, GPS, Type-C, UWB
  • Certificazione: IP68
  • Batteria: 5.004 mAh con ricarica rapida a 30 Watt e wireless a 23 Watt
  • Dimensioni: 163,9 x 75,9 x 8,9-11,5 mm
  • Peso: 210 grammi
  • OS: Android 12

Come vedete quest'anno le differenze tra i due Pixel sono più marcate rispetto al passato, dove non a caso la variante più grande si chiamava semplicemente "XL", perché altro non era se non una versione ingrandita della più piccola.

Adesso abbiamo invece non solo uno schermo più grande, ma anche a più elevato refresh. Più RAM. Più fotocamere posteriori e quella frontale a più alta risoluzione. Più batteria. Google si allinea insomma agli altri produttori, che ormai da tempo hanno scelto la strada di 2-3 top di gamma accomunati dal nome, ma divisi nelle specifiche.

Il cuore dell'esperienza d'uso è il processore Tensor, il primo realizzato appositamente da Google, che stavolta, per la prima volta, fa davvero come Apple, curando sia hardware che software dei propri smartphone. Tensor promette capacità superiori soprattutto nell'elaborazione neurale, ovvero nell'intelligenza artificiale, che Google applicherà in vari ambiti.

Anzitutto nella fotografia, promettendo una migliore elaborazione degli scatti della fotocamera, e maggiori capacità di post-editing, come magic eraser, per cancellare soggetti indesiderati dalle foto, o face unblur, per togliere eventuali sfocature da movimento da un volto. Avremo poi maggiori controlli per la modalità ritratto, tra i quali il motion mode, che aggiunge maggiore dinamicità alle scene con sfondo non statico.

Se n'è andato lo sblocco biometrico con riconoscimento del volto, sostituito da un più comune lettore di impronte digitali sotto al display, al suo debutto sulla serie Pixel.

Migliora inoltre la compresione del linguaggio, con traduzioni in tempo reale anche all'interno delle app, sottotitoli in tempo reale da qualsiasi video in 55 lingue, ed il tutto senza scambiare dati in rete. Tensor si occupa inoltre di massimizzare l'autonomia con un risparmio energetico adattivo e la sicurezza dei Pixel 6 è ai vertici della categoria, grazie anche al nuovo chip Titan M2. A questo proposito, Google si è impegnato ad offrire fino a 5 anni di aggiornamenti di sicurezza ai nuovi Pixel 6.

Uscita e Prezzo

Pixel 6 e Pixel 6 Pro saranno disponibili in Italia solo nel 2022, ma da oggi sono in pre-ordine in diversi paesi europei, come Francia e Germania, al prezzo di 649€ per Pixel 6 da 128 GB ed 899€ per Pixel 6 Pro da 128 GB. In bundle con i due smartphone ci sono le ottime cuffie Bose NC 700 (ulteriori dettagli su questa promozione sono disponibili su questo sito). Non appena possibile realizzeremo un articolo dedicato a spiegarvi come acquistarli in sicurezza dall'estero.

Segui l'argomento

Tutti gli articoli sull'argomento

Commenta