Super cuffie Bose in bundle con i Pixel 6 e nuove immagini con stand e app inedita

Le Noise Cancelling 700 valgono 300 euro e sono tra le cuffie più belle del mercato
Super cuffie Bose in bundle con i Pixel 6 e nuove immagini con stand e app inedita
Nicola Ligas
Nicola Ligas

Si avvicina il giorno del lancio di Pixel 6 e Pixel 6 Pro (che potrebbero anche non essere soli), ed oggi abbiamo nuovi e succosi tasselli da raccontarvi.

Anzitutto, in base a quanto trapela dalla Germania, pare che Saturn (gruppo Media Markt, ovvero MediaWorld) offrirà le ottime Bose Noise Cancelling 700 (qui la nostra recensione) in bundle con Pixel 6 (e quindi logicamente con Pixel 6 Pro). Si tratta di cuffie del valore di 300€ ad oggi, su uno smartphone da 649€ (sì, c'è anche una nuova e importante conferma sul prezzo di Pixel 6), quindi un'offerta davvero niente male.

Tra l'altro c'è già un precedente illustre: con Pixel 5 vennero regalate le Bose QC 35 II, quindi la probabilità di questa analoga promo per i Pixel 6 è molto elevata, tanto che tendiamo a prenderla praticamente per buona.

Nel frattempo il buon Evan Blass, meglio noto come @evleaks, ha pubblicato varie immagini promozionali dei Pixel 6, che ci consentono non tanto di ammirarne nuovamente il design, che è cosa ormai nota, ma di scoprire un paio di particolari inediti.

Anzitutto il nuovo Pixel Stand, visibilmente più grande e squadrato del precedente. Vi ricordiamo infatti che con i nuovi Pixel non sarà incluso il caricabatterie, e lo stand di ricarica wireless sarà venduto a parte, ad un prezzo ancora ignoto (quello attuale costa ben 79 euro, quindi non ci aspettiamo niente di meno).

Inoltre, in alcune delle immagini, è ben visibile un'app chiamata Security, che sembra controllare vari elementi relativi alla sicurezza appunto dello smartphone, utile magari più per l'utente neofita, per essere sicuro di aver fatto tutto il possibile. La sua esistenza è stata confermata anche da XDA, quindi non si tratta di mero materiale pubblicitario.

Infine è possibile vedere in azione l'evoluzione del widget Riepilogo (prima At Glance) di Google, che presenta informazioni contestuali, come in questo caso una carta d'imbarco.

Tutto il resto, conferme sulle fotocamere incluse, sono cose già note da tempo, sulle quali è inutile soffermarsi ulteriormente. L'abbiamo già detto che è un peccato che i Pixel 6 non arrivino in Italia?

Commenta