OnePlus tornerà clamorosamente ai flagship killer?

OnePlus tornerà clamorosamente ai flagship killer?
Vincenzo Ronca
Vincenzo Ronca

Nel lontano 2014 abbiamo visto irrompere nel mercato smartphone la neonata OnePlus, azienda nata come startup da OPPO e che in brevissimo tempo si è costruita molta attenzione attorno grazie al suo primo OnePlus One, coniando la definizione di flagship killer, per dispositivi con scheda tecnica da top di gamma che arrivano sul mercato a prezzi molto competitivi.

Ci ricordiamo benissimo che il primissimo OnePlus One arrivo sul mercato a 249€, con una scheda tecnica che non aveva nulla da invidiare ai top di gamma del momento. Nel tempo abbiamo poi visto l'azienda cinese virare verso un modello di mercato molto più standard, lanciando smartphone in linea con il concetto di top di gamma ma a prezzi sempre più alti, in linea con i suoi rivali. Dopo 8 anni la storia potrebbe cambiare di nuovo.

Stando a quanto riferito dal noto leaker Digital Chat Station, OnePlus starebbe lavorando a un nuovo smartphone flagship con la volontà di lanciarlo a un prezzo compreso tra circa 260 e 430€. L'anima flagship, secondo il leaker, sarebbe sicuramente focalizzata sull'aspetto del processore: non è detto che si tratti di Snapdragon 8 Gen 1, ma potrebbe anche essere il caso dello Snapdragon 888 o del Dimensity 9000 di MediaTek.

Rimane difficile immaginare come OnePlus ha in mente di contenere i costi nel mercato attuale, dato che finora ha lanciato dispositivi top di gamma a prezzi che si aggirano almeno al doppio della cifra suggerita da Digital Chat Station. Tale contenimento dei costi potrebbe passare dalla rimozione di alcune feature accessorie, come la ricarica wireless rapida o un certo grado di certificazione IP.

Torneremo ad aggiornarvi appena ne sapremo di più.

Mostra i commenti