OnePlus 10 Pro ufficiale: ha tutto, tranne la certificazione IP

Lanciato solo in Cina, è atteso in Europa nei prossimi mesi
OnePlus 10 Pro ufficiale: ha tutto, tranne la certificazione IP
Nicola Ligas
Nicola Ligas

OnePlus 10 Pro è appena stato annunciato in Cina. Il nuovo top di gamma dell'azienda ha come sempre una scheda tecnica di tutto rispetto, e promette (ancora una volta) di essere in grado di rivaleggiare con i migliori camera-phone del momento.

Caratteristiche Tecniche

  • Schermo: 6,7'' QHD+ (1.440 x 3.216 pixel) AMOLED, LTPO 2.0 (1-120Hz refresh rate), 1300 nit di luminosità di picco
  • CPU: Qualcomm Snapdragon 8 Gen1
  • RAM: 8 GB LPDDR5 / 12 GB LPDDR4X
  • Archiviazione: 128 / 256 GB UFS 3.1
  • Fotocamera posteriore:
    • Principale: 48 megapixel, 1/1,43" Sony IMX789, f/1.8, OIS
    • Grandangolo: 50 megapixel, FOV 150°, 1/2,76" Samsung JN1
    • Zoom 3,3x: 8 megapixel, f/2.4, OIS
  • Fotocamera anteriore: 32 megapixel, Sony IMX615, f/2.4
  • Connettività: dual nano SIM, 5G SA/NSA, Wi-Fi 6, Bluetooth 5.2, NFC, GPS + GLONASS, USB-C
  • Dimensioni: 163 x 73,9 x 8,55 mm
  • Peso: 200,5 grammi
  • Batteria: 5.000 mAh con ricarica rapida a 80 Watt, ricarica rapida wireless a 50 Watt, reverse wireless charging
  • OS: Android 12 con OxygenOS

OnePlus 10 Pro vanta anche un lettore di impronte digitali sotto al display, due speaker con supporto Dolby Atmos e due microfoni con cancellazione del rumore. Come sempre insomma, la scheda tecnica è di altissimo profilo.

Sul fronte fotografico viene rinnovata la partnership con Hasselblad, ma soprattutto si tratta del primo OnePlus a supportare la fotografia a 10-bit su tutte e tre le fotocamere posteriori, ma abbiamo anche l'opzione a 12-bit RAW, sempre su tutte e tre. Notevole la visuale del grandangolo, che arriva a ben 150 gradi in modalità Fisheye. La Movie Mode permette di regolare ISO, tempi, colore (incluso il supporto LOG) e altro.

Sul fronte estetico abbiamo un retro in vetro con finitura opaca, una copertura in "3D Nanocrystalline Ceramic" per le fotocamere ed un frame in metallo. Scompare però la certificazione IP68, che potevano vantare invece i precedenti "pro", forse solo per una ragione di costi, ma non abbiamo un commento ufficiale in merito.

Prezzo e Uscita

OnePlus 10 Pro sarà disponibile in Cina dal 13 gennaio, nei colori Volcanic Black ed Emerald Forest, al prezzo di 4.699 yuan (circa 650 euro) per la versione 8/128GB, 4.999 yuan (circa 695 euro) per 8/256GB, e 5.299 yuan (circa 735 euro) per 12/ 256GB. Al momento non sono stati comunicati i dettagli del suo lancio in Europa, che è previsto nei mesi a venire, magari a fianco della variante OnePlus 10 "normale", che ancora non è stata annunciata.

Immagini

Commenta