Nothing Phone (1) sarà venduto... sì, avete indovinato: ad inviti!

Nothing Phone (1) sarà venduto... sì, avete indovinato: ad inviti!
Alessandro Nodari
Alessandro Nodari

Carl Pei non si smentisce mai, e questa volta recupera una vecchia abitudine del primo flagship killer: il sistema a inviti. Avete letto bene, l'odiata pratica, che però aveva contribuito a rendere famoso Oneplus One (qui trovate la nostra recensione, per i nostalgici) verrà usata come sistema di vendita anche per l'attesissimo Nothing Phone (1).

L'occasione per annunciarlo è un video promozionale, in cui l'azienda mostra in dettaglio il processo di progettazione e produzione, con interviste ai vari dipendenti e i particolari sull'utilizzo dell'alluminio riciclato. Ma la notizia bomba arriva alla fine, quando Carl Pei spiega che, almeno all'inizio, il nuovo telefono verrà venduto tramite un sistema a inviti (al minuto 14:50).

Segui MobileWorld su News

Il motivo di questa decisione? L'azienda è piccola e non ha la capacità di produrre milioni di dispositivi, quindi Carl Pei aveva aveva due opzioni

  • aspettare e accumulare i telefoni prima di lanciarli sul mercato
  • vendere il Nothing Phone (1) appena uscito dalla linea di produzione

Secondo Carl Pei, il lancio di ear(1) è stato istruttivo in questo senso, in quanto la sua società era in grado di venderlo solo una volta alla settimana, dopodiché andava immediatamente esaurito. Il team non voleva che la storia si ripetesse e ha deciso di fare affidamento su un sistema a inviti per il lancio del telefono.

Nothing non vuole che la storia si ripeta, ma questo accadrà eccome, in una sorta di cerchio che ha dell'ineluttabile, e che forse non è solo dettato dai limiti di produzione di un piccolo OEM che cerca di farsi spazio nel mercato. Ne è prova la vendita all'asta dei primi 100 dispositivi su StockX (a proposito, avete tempo fino a domani per accaparrarvene uno), con prezzi che al momento sono nell'ordine dei 2.654 dollari.

Guardando le cose dal lato positivo, il telefono effettivamente sembra diverso, come dice lo YouTuber MKBHD nella sua anteprima in cui mostra i LED personalizzabili sul retro noti come Glyph Interface. Dal punto di vista tecnico, invece queste sono le specifiche conosciute al momento:

  • Schermo: 6,55 pollici OLED Full HD+ (1080 x 2400 pixel) con frequenza di aggiornamento di 90 Hz o 120 Hz
  • Processore: Snapdragon 7 Gen 1 
  • RAM: fino a 8GB
  • Archiviazione: fino a 128 GB
  • Sistema Operativo: Android 12
  • Aggiornamenti: 3 anni di aggiornamenti del sistema operativo e 4 anni di aggiornamenti di sicurezza.

Ricordiamo che il telefono verrà lanciato ufficialmente il 12 luglio.

Mostra i commenti