Condivisione file immediata con Nearby Share: ecco un'anteprima

Condivisione file immediata con Nearby Share: ecco un'anteprima
Vincenzo Ronca
Vincenzo Ronca

Nearby Share l'abbiamo iniziato a conoscere con Android 12 e consiste nel metodo di condivisione rapida di contenuti tra smartphone Android, in altre parole è la risposta di Google ad AirDrop offerto da Apple.

Nelle ultime ore Mishaal Rahman ha scovato nuove interessanti novità in arrivo per Nearby Share. Il breve video che vedete allegato al tweet mostra la nuova opzione per la condivisione immediata dei file tramite Nearby Share, senza la necessità di richiedere l'autenticazione per la ricezione del file. La nuova opzione sarà accessibile quando la condivisione dei file avverrà tra dispositivi associati allo stesso account Google.

Al momento non sappiamo quando arriverà per tutti la nuova funzione di condivisione immediata per Nearby Share. Ci aspettiamo che il suo debutto corrisponderà con il prossimo Google I/O, che avrà inizio l'11 maggio.

Mostra i commenti