Meizu torna più carica che mai con la nuova serie 19

Meizu torna più carica che mai con la nuova serie 19
Luigi Bianchi
Luigi Bianchi

Dopo che la serie 18 di Meizu, a dispetto di un hardware di tutto rispetto, è passata un po' in sordina, l'azienda cerca le luci della ribalta con la futura serie 19, che sembra piuttosto interessante.

A dircelo è direttamente il CEO dell'azienda stessa, Huang Zhipan, che in un intervista ha dichiarato che nel 2022 Meizu si concentrerà nel creare dispositivi di punta, cercando di avere uno stile tutto suo, come nel seguente rendering.

Per il momento abbiamo poche informazioni sulla Serie 19, tanto che l'immagine in questione potrebbe essere molto lontano da come sarà in futuro lo smartphone vero e proprio. Il telefono, sia nella parte frontale che posteriore, sembra fatto di un unico pezzo di vetro puro, che gli dona un certo fascino. Nella parte posteriore troviamo tre sensori fotografici tra cui:

  • una fotocamera rettangolare che molto probabilmente sarà un sensore dotato di zoom ottico
  • una camera dotata di un sensore ToF per il riconoscimento degli ambienti circostanti
  • un sensore Pentax, che fa presagire la collaborazione tra le due aziende in futuro.

L'obbiettivo del CEO di Meizu è anche quello di creare dispositivi semplici da usare, ed a tale scopo ci aspettiamo novità nella nuova generazione della Flyme, giunta alla versione 9. Al contempo l'azienda vuole continuare ad espandersi nel settore della domotica, creando prodotti di alta qualità nella fascia high-end. Pronti "al ritorno" di Meizu?

Via: Gizchina
Mostra i commenti