La resurrezione dei Galaxy Note sempre più difficile: anche Z Fold 4 con S Pen

Anche perché ad oggi il nuovo Galaxy Note è Galaxy S22 Ultra.
La resurrezione dei Galaxy Note sempre più difficile: anche Z Fold 4 con S Pen
Vincenzo Ronca
Vincenzo Ronca

Lo scorso anno è stato il primo senza un nuovo Galaxy Note da parte di Samsung, dopo un decennio in cui l'azienda sudcoreana ha costantemente rinnovato la serie di smartphone con S Pen. E sembra che il loro ipotetico ritorno non si verificherà nel 2022.

Stando a un recent report del The Elec, Samsung starebbe lavorando al nuovo Galaxy Z Fold 4 per integrarvi la S Pen. Questo sarebbe un segno negativo per il ritorno dei Galaxy Note, visto che Samsung pensa a nuovi dispositivi con S Pen, un accessorio che era la peculiarità della famiglia Note.

A valle di quanto appena considerato, è bene sottolineare come attualmente tutte le peculiarità dei Galaxy Note sono state assunte dai modelli di punta della serie Galaxy S. Un esempio lampante di questo è Galaxy S22 Ultra, il quale propone la S Pen e tutte le funzionalità software che ci saremmo aspettati da un ipotetico Note del 2022.

I dettagli appena emersi in rete indicano che il dispositivo potrebbe avere un display principale da 7,56" e uno secondario da 6,19". Essenzialmente, si tratterebbe di dimensioni quasi identiche a quelle proposte dai display di Z Fold 3. Inoltre, Samsung potrebbe eliminare la necessità di una batteria integrata nella penna usando la tecnica della risonanza elettromagnetica per collegare un digitazer al display OLED dello smartphone.

In sostanza, possiamo aspettarci un Z Fold 4 di dimensioni più contenute rispetto al suo predecessore, pur offrendo le stesse dimensioni dei display.

Via: XDA
Fonte: The Elec
Mostra i commenti